Woody Allen

Drammatico, Thriller

Woody Allen SOGNI E DELITTI


2007 » RECENSIONE | Drammatico, Thriller
Con Ewan McGregor, Colin Farrell, Hayley Atwell, Tom Wilkinson, Sally Hawkins

di Claudio Mariani
A volte è giusto e doveroso stroncare anche i propri idoli, come è anche giusto pretendere da loro sempre il meglio, anche se, siamo consapevoli, non è facile esprimersi sempre ad alti livelli. E il caso di Woody Allen è emblematico, visto che uno dei newyorkesi più famosi del mondo ha anche una produzione di opere molto feconda, riuscendo con cadenza annuale a fornire un nuovo film ai fans e non. Allora è più facile incorrere in passi falsi, la cosa che fa dispiacere in questo caso è che lo fa proprio nella terza parte dell’ideale trilogia londinese del crimine, come qualcuno l’ha già definita. Volato alcuni anni fa nella terra d’Albione, ha girato una delle opere più belle della sua carriera, quel “Match Point”, sospeso tra dramma-thriller e leggera indagine poliziesca, riflessione importante sul caso e sulla fortuna; aveva continuato poi con una deliziosa commedia come “Scoop”, per poi arrivare, prima del saluto - definitivo?- all’Inghilterra, a questa nuova opera. Opera che delude, e non poco. Film che risulta noioso oltremodo, senza verve, con pochi spunti, scialbo anche dal punto di vista della sceneggiatura. Sceneggiatura che, a differenza dei film precedenti, non riesce mai a coinvolgere lo spettatore, anche se, a dir la verità, per la prima mezzora fa sperare in bene, ma poi il film scivola nello scontato e nel poco coinvolgente. La storia è quella di due fratelli che, indebitati, accettano di commettere un omicidio, i due reagiscono in maniera differente, con estremo senso di colpa l’uno, e assoluto menefreghismo l’altro. L’opera voleva essere una riflessione sul senso di colpa ma non riesce a dare nulla o poco niente, se non noia. Peccato, perché, per quanto riguarda le interpretazioni, qua gli alti livelli sono rispettati, come in gran parte dei film di Allen: da un McGregor che svolge bene il suo compito, ad una sorprendente Hayley Atwell, fino ad un fantastico Colin Farrell che con le sue facce al limite della commedia regala le scene più belle del film. Per il resto rimane solo una delusione, film penalizzato in parte anche dal doppiaggio e dalla traduzione del titolo che del “Cassandra’s dream” originale non lascia traccia, perdendo così gran parte del riferimento classico della storia. Allen al quarantesimo film (più o meno, abbiamo perso il conto), dopo molti capolavori e tantissime opere degne, inciampa, ma è già lì in piedi, pronto fra un anno circa - ne siamo sicuri - a stupirci con la sua nuova storia, ancora europea, questa volta ambientata in Spagna. Noi lo aspettiamo.

Woody Allen Altri articoli

Woody Allen Celebrity

1998 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen La dea dell`amore

1995 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Anything else

2003 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Zelig

1983 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Rifkin`s Festival

2020 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Interiors

1978 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Criminali da strapazzo

2000 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Una commedia sexy in una notte di mezza estate

1982 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Stardust Memories

1980 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Amore e guerra

1975 Comico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Il dormiglione

1973 Comico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Settembre

1987 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Un giorno di pioggia a New York

2019 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Manhattan

1979 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Harry a pezzi

1997 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Il dittatore dello stato libero di Bananas

1971 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Alice

1990 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Mariti e mogli

1992 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Pallottole su Broadway

1994 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Crimini e misfatti

1989 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen La ruota delle meraviglie

2017 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Crisis in six scenes (miniserie Amazon)

2016 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Irrational Man

2015 Thriller
recensione di Corrado Ori Tanzi

Woody Allen Radio days

1987 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Blue Jasmine

2013 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Broadway Danny Rose

1984 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen To Rome whit love

2012 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Midnight in Paris

2011 Commedia
recensione di Paolo D´Alessandro

Woody Allen INCONTRERAI L'UOMO DEI TUOI SOGNI

2010 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen HANNAH E LE SUE SORELLE

1986 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen BASTA CHE FUNZIONI

2009 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen PRENDI I SOLDI E SCAPPA

1969 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen VICKY CRISTINA BARCELONA

2008 commedia, drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen UN'ALTRA DONNA

1988 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen IO & ANNIE

1977 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen SCOOP

2006 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen MATCH POINT

2005 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen MELINDA E MELINDA

2004 commedia/drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Hollywood ending

2002 Commedia
recensione di Claudio Mariani