Woody Allen

Comico

Woody Allen Il dormiglione


1973 » RECENSIONE | Comico | RE-VISIONE
Con Woody Allen, Diane Keaton



17/07/2020 di Claudio Mariani
Film che fa parte di una serie di pellicole prettamente comiche; tanto per intenderci, quelle che vanno dall’esordio e fino alla vigilia di Io e Annie, opera di ben altro approccio e vero spartiacque di una lunghissima carriera. Tuttavia è anche un film nettamente differente dai primi tre, dove, sulla bilancia della gag verbale rispetto a quella visiva, il piatto prima propendeva nettamente per la prima. Il dormiglione (Sleeper, in originale), invece è un film nettamente concepito per far ridere delle azioni, a tratti in puro stile Slapstick comedy. In più c’è la novità di una trama un poco più sviluppata che nei primi film, dove tutto sommato ci si trovava di fronte a un insieme di spassosissime vicende tenute insieme dal caos.

Qua Allen si immagina di essere un vegetariano intellettualoide che viene “scongelato” duecento anni dopo gli anni Settanta, da cui proviene, e in cui si trova a che fare con una società quasi post-iper-tecnologica e con una ragazza che è la piena e consapevole visione futura di una snob dei nostri/suoi tempi. Ebbene, questa bellissima e anche divertente ragazza non è nientedimeno che Diane Keaton, al suo esordio sotto la direzione di Allen, che in fase di scrittura le aveva adattato appositamente il personaggio.

Film che a suo modo è importante anche perché scritto con Marshall Brickman, collaborazione che darà i suoi -splendidi- frutti con il già citato Io e Annie, Manhattan e Misterioso omicidio a Manhattan. Chiaro che qua, trattandosi di commedia vera e propria, la quattro mani al lavoro sulla sceneggiatura non è che si vedano poi molto.

Certo, l’Allen vero che entrerà nella storia del cinema arriverà poi, ma quello che fa ridere per il suo aspetto, per le sue movenze, per i suoi goffi tentativi di fare l’uomo sicuro e consapevole, funziona benissimo ancora oggi, a 45 anni di distanza.

Altra cosa rara: la musica, un jazz tradizionale di New Orleans, che non c’entra nulla con l’ambientazione futuristica del film, ma è solo funzionale alla commedia Slapstick, è suonata dallo stesso Allen con la sua orchestra. Ottime anche le scenografie che oggi farebbero impazzire i patiti di Modernariato.

Tecnicamente, è un film farsesco, come continua a definirlo l’autore, ed è uno degli ultimi suoi fuochi basati su una comicità prettamente surreale. Fu il primo grosso successo commerciale per Woody, che riuscì, parecchi anni dopo, a trovare la giusta definizione: “un filmetto…ma ben riuscito”!


Woody Allen Altri articoli

Woody Allen Settembre

1987 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Un giorno di pioggia a New York

2019 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Manhattan

1979 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Harry a pezzi

1997 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Il dittatore dello stato libero di Bananas

1971 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Alice

1990 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Mariti e mogli

1992 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Pallottole su Broadway

1994 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Crimini e misfatti

1989 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen La ruota delle meraviglie

2017 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Crisis in six scenes (miniserie Amazon)

2016 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Irrational Man

2015 Thriller
recensione di Corrado Ori Tanzi

Woody Allen Radio days

1987 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Blue Jasmine

2013 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Broadway Danny Rose

1984 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen To Rome whit love

2012 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Midnight in Paris

2011 Commedia
recensione di Paolo D´Alessandro

Woody Allen INCONTRERAI L'UOMO DEI TUOI SOGNI

2010 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen HANNAH E LE SUE SORELLE

1986 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen BASTA CHE FUNZIONI

2009 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen PRENDI I SOLDI E SCAPPA

1969 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen VICKY CRISTINA BARCELONA

2008 commedia, drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen UN'ALTRA DONNA

1988 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen SOGNI E DELITTI

2007 Drammatico, Thriller
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen IO & ANNIE

1977 Commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen SCOOP

2006 commedia
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen MATCH POINT

2005 Drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen MELINDA E MELINDA

2004 commedia/drammatico
recensione di Claudio Mariani

Woody Allen Hollywood ending

2002 Commedia
recensione di Claudio Mariani