Recensioni Musica Blues

  • The Fog Eaters Blues Alive ! At Lo StranPalato

    Aldo Pedron − Loro lo chiamano Houserockin’ Blues, ossia una sorta di blues-rock esplosivo fatto in casa! Stiamo parlando dei Fog Eaters (mangiatori di nebbia dato che le loro origini sono nella pianura padana e qui la nebbia è talmente fitta che...... continua

  • Tommy Castro & The Painkillers KILLIN`IT LIVE

    Helga Franzetti − Ucciderlo vivo: il concetto non poteva essere espresso meglio … magari svuotando il caricatore con una raffica di blues e R’n’R, perché Killin’ It Live è una scarica di adrenalina, è la potenza del...... continua

  • Watermelon Slim Church of The Blues

    Helga Franzetti − Nelle piccole comunità, una volta, il soprannome era l’unico modo per individuare le persone, la gente si conosceva quasi esclusivamente attraverso lo pseudonimo. Questo, solitamente conferiva una caratteristica particolare a chi lo...... continua

  • Vincenzo Barattin FACE THE MUSIC - BLUES IN MY SOUL

    Aldo Pedron − Vincenzo Barattin è un vero appassionato di musica: rock, blues e jazz. Originario di Conegliano risiede a San Fior Di Sopra in provincia di Treviso. Musicista, batterista assai richiesto e organizzatore di vari eventi e concerti con la sua...... continua

  • Walter Trout Survivor Blues

    Helga Franzetti − Walter Trout non è un bluesman  qualunque: nonostante una vita che ha recentemente messo alla prova la sua forza d’animo sfidandolo con una malattia tra quelle più impietose ed alla quale ha saputo rispondere con un bel...... continua

  • Elli De Mon Songs of Mercy and Desire

    Helga Franzetti − Nato come progetto solista per chitarra resofonica, Elli De Mon ben si colloca in quella corrente musicale che appartiene al downhome “moderno”  fatto di suoni saturi, slide selvaggi e un blues contaminato. Elisa De Munari,...... continua

  • Paul Millns A Little Thunder

    Aldo Pedron − Paul Millns è un cantautore, cantante e pianista inglese, raffinato tessitore di melodie. Artista affascinante e musicista poliedrico con forse un solo difetto, quello  di non essere un nome conosciuto dal grande pubblico, nemmeno dopo...... continua

  • Ramblin’ Jack Elliott A Stanger Here

    Helga Franzetti − Non è uscito sotto le feste e nemmeno in tempi recenti, ma il fascino che ha suscitato alle mie orecchie questo disco, ne fa il mio album di Natale. Sarà per lo spirito malinconico, per le canzoni di deriva, per l’immagine che mi...... continua

  • Van Morrison The Prophet Speaks

    Fausto Gori − Quarantesimo album di studio di cui gli ultimi cinque in poco più di due anni. Per Van Morrison (settantatre primavere alle spalle) è sicuramente il momento più prolifico della sua carriera. Cosa ha spinto Van a registrare...... continua

  • Imperial Crowns 25 Live - 25 Years - 25 Songs

    Tiberio Snaidero − Sound patinato. Blues elegante. Vocalità raffinate. Dovendo scrivere della retrospettiva live degli Imperial Crowns oggetto di questa recensione, nessuna di tali definizioni risulterebbe azzeccata, laddove “brutti, sporchi e...... continua

  • The Black Sorrows Citizen John

    Helga Franzetti − Non si può dire che i "Neri Dispiaceri" di Joe Camilleri siano poi così scuri… l’ultimo prodotto dei suoi Black Sorrows, infatti, si presenta come un disco energico, corposo, un gioco di solidi groove, che mescolano blues,...... continua

  • Lindsay Beaver Tough AsLove

    Raffaella Mezzanzanica − Guardando la copertina di Tough As Love si potrebbe pensare ad un album metal o punk, anche perchè Lindsay Beaver, capelli rosso fuoco e tatuaggi, ricorda sicuramente più Siouxsie Sioux o Joan Jett che non Mavis Staples o Shemekia...... continua

  • Roy Buchanan Live at Town Hall 1974

    Tiberio Snaidero − Il miglior chitarrista al mondo, tra quelli sconosciuti. Così veniva considerato Roy Buchanan a trentadue anni, quando la rete televisiva WNET di Washington gli dedicò il documentario Introducing Roy Buchanan: The Best Unknown...... continua

  • Eric Lindell Revolution in Your Heart

    Helga Franzetti − Cosa potrebbe venir fuori dalla musica di un hipster californiano che vive a New Orleans? Da un personaggio cresciuto sotto le palme della West Coast a tatuaggi e skateboard ma che si innamora delle terre della Louisiana del sud? Eric Lindell, se...... continua

  • Seasick Steve Can U Cook?

    Helga Franzetti − Davvero singolare la storia di questo personaggio ormai diventato un’icona di quel country blues che proviene da terre profonde, consumate, quello tosto, dalle andature dispari e dal sound ruvido. La leggenda lo vuole vagabondo tra...... continua

Carica altre Recensioni

News MescalinaVedi Tutte

News iscrittiVedi Tutte

Eventi MusicaVedi Tutti

    A PHP Error was encountered

    Severity: Warning

    Message: Invalid argument supplied for foreach()

    Filename: musica/index_generi.php

    Line Number: 73