HER DEM AMADE ME  - Siamo sempre pronte, siamo sempre pronti<small></small>
Italiana • Alternative

Aa.vv. HER DEM AMADE ME - Siamo sempre pronte, siamo sempre pronti

2020 - Blackcandy Produzioni

29/12/2020 di Arianna Marsico

#Aa.vv.#Italiana#Alternative #Lorenzo Orsetti #Kobane #Kurdistan

Che  ti combina la musica italiana! In un anno in cui   deve  cercare di sopravvivere,  con la sua  essenza di aggregazione  massacrata dal coronavirus  e il suo ruolo sociale ed economico sostanzialmente  ignorato dalle istituzioni… che fa? Si rimbocca le  maniche e crea qualcosa  di bellissimo per aiutare qualcuno lontano dai nostri occhi, per  lenire ferite forse ancora più grandi, per  ricordare  Lorenzo Orsetti, il ragazzo morto in Siria per mano dell’ISIS nel 2019.

 L’intero ricavato  delle vedite e degli streaming di  HER DEM AMADE ME – Siamo sempre pronte, siamo sempre pronti  servirà a  dotare di un ambulatorio pediatrico,intitolato appunto a Lorenzo Orsetti TekoÅŸer, il centro Alan’s Rainbow di Kobane. Kobane così lontana in quel Kurdistan che come canta Lucio Leoni (con Serena Altavilla e Cristiano Crisci) “non esiste” come il Molise nelle battute (Molise, ascoltate le parole con attenzione perché spiega la situazione del popolo del Kurdistan con parole semplici ma più chiare di interi trattati di geopolitica). Lucio Leoni oltre che autore di brani è stato motore di questo progetto che oltre ai musicisti coinvolti ha riunito Zerocalcare (con le immagini da Macelli nell’artwork del CD), Blackcandy, Arci Firenze, Bao Publishing, Associazione Lorenzo Orso TekoÅŸer, UIKI Onlus, WJAR- Weqfa Jina Azad e soprattutto la famiglia di Lorenzo, capace di trasformare un immenso dolore in speranza.

Al di là delle bellissime intenzioni del progetto, bisogna poi riconoscere che l’esito musicale di HER DEM AMADE ME non è affatto banale e scontato, e  non è per niente intriso di retorica  (rischio non raro in occasioni del genere). C’è la potenza devastante di Guernica, con i Rossofuoco e Max Collini in spledida forma. C’è l’ancestrale solennità  di Cesare Basile, il garbo di Marco Parente, la dolcezza di Giovanni Truppi, l’ironia di Giancane, la delicatezza di Margherita Vicario. Non tutti i brani infatti parlano direttamente della vicenda di Lorenzo, come invece fanno  gli Assalti Frontali con Er Tempesta e Nummiriun in Compagno Orso. Ma Ginevra Di Marco che canta di “voce dei diversi, voce dei perdenti” e di “eterna lotta del canto d’amore” riesce a esprimere comunque lo strazio della situazione  pur  nella compostezza.

O Carmelo Pipitone con  i “coralli che si sono ribellati” ben rende l’idea dello scontro con l’ISIS. Non  serve infatti che  i brani siano stati composti  apposistamente per riuscire a trovarvi un pezzo  di  Kurdistan e della storia di Lorenzo. In qualche modo anche Curami e Amandoti (sedicente cover) dei CCCP reinterpretate rispettivamente da Marina Rei e La Rappresentante di Lista, o  Rasoio, Mattatoio, Pazzatoio dei Tre Allegri Ragazzi Morti e  Causa Ed Infinito di Paolo Benvegnù sembrano dire qualcosa.  In un lavoro con tanto impegno non può mancare un contributo di Pierpaolo Capovilla, qui con il suo nuovo progetto I cattivi maestri.

HER DEM AMADE ME – Siamo sempre pronte, siamo sempre pronti  è un  seme in una terra martoriata, per dare  un futuro a dei bambini. Che lo sia anche nel cuore di chi ascolta, per darsi la possibilità di ripensare qualcosa.

 

Track List

  • LATO A
  • Marco Colonna, Vittorio Continelli- Fuoco
  • Rossofuoco Y Max Collini- Guernica
  • Margherita Vicario-Quando Gli Uomini
  • Marco Parente- Quando Il Mondo Era Una Piuma
  • Cesare Basile- Ferma Ti La Rugnu La Palora
  • Assalti Frontali Feat Er Tempesta E Nummiriun- Compagno Orso
  • Ginevra Di Marco- Fuoco A Mare
  • Malasuerte Fi Sud- Gaza
  • Carmelo Pipitone- Il Mio Vecchio Mondo
  • Dagger Moth- Unleashed
  • La Rappresentate Di Lista- Amandoti (Sedicente Cover)
  • Giancane- Adotta Un Fascista
  •  
  • LATO B
  • Rita “Lilith" Oberti- Don Durito E L’orso
  • Pierpaolo Capovilla & I Cattivi Maestri- La Citta’ Del Sole (Revisited Version)
  • 24 Grana- Orso
  • Angela Baraldi- Immobili
  • Paolo Benvegnu’- Causa Ed Infinito
  • Altavilla, Crisci, Leoni- Molise
  • Giovanni Truppi- L’unica Oltre L’amore
  • Roncea- La Ragione Delle Cose
  • Tre Allegri Ragazzi Morti- Rasoio, Mattatoio, Pazzatoio
  • Rapper Cj A Sap- The Thunderstorm
  • Marina Rei- Curami
  • Mokadelic, Eddi- Una Goccia

Articoli Collegati

Aa.vv.

A FRAGILE TRIBUTE

Recensione di Alfonso Fanizza

Aa.vv.

Faber Nostrum

Recensione di Barbara Bottoli

Aa.vv.

Special 14/10/2018

Recensione di Arianna Marsico

Aa.vv.

Five Years of Gravy

Recensione di Laura Bianchi

Aa.vv.

Live Report del 27/09/2015

Recensione di Arianna Marsico

Aa.vv.

Sotto il cielo di Fred - un tributo a Fred Buscaglione

Recensione di Manuel Maniaci

Aa.vv.

Elliott Smith Loves You More

Recensione di Annalisa Pruiti Ciarello

Aa.vv.

Reinciampando - atto primo

Recensione di Mario Bonanno

Aa.vv.

l pappagallo. Le canzoni per bambini di Sergio Endrigo rilette da artisti contemporanei

Recensione di Giuseppe Verrini

Aa.vv.

Tributo ai Franti

Recensione di antonio zedda

Aa.vv.

Ciao ragazzo

Recensione di Francesco Bove

Aa.vv.

This must be the place (Colonna sonora originale)

Recensione di Arianna Marsico

Aa.vv.

Mantova musica festival

Recensione di Andrea Salvi