La casa di Carla<small></small>
Italiana − Alternative

Daniele Maggioli

La casa di Carla

2017 - Hoollapeppa Dischi
13/01/2018 - di
"Sono sempre stato ossessionato dalla forma canzone. È un congegno diabolico, delicatissimo. Scrivere una canzone è una sfida molto sofisticata, ma ha anche sempre una vocazione di comunicazione popolare. Sono due forze che si attraggono, per questo è una delle forme espressive più complete.”

Daniele Maggioli, romagnolo cresciuto nello spleen ironico e nell`indie più autentico, fra Vasco Brondi e Dente, ha scritto le cinque canzoni che compongono l`ep La casa di Carla nel gennaio 2014 per lo spettacolo teatrale “Approssimazioni”, prodotto e ideato da Alex Gabellini, basato su un rapporto sentimentale ormai finito, per affrontare i temi dell’assenza, dell’incomunicabilità, della memoria e della ricostruzione, spesso falsata, dei rapporti perduti. Anni dopo, Maggioli incide e reinterpreta le tracce con una convinzione rinnovata, avvalendosi di arrangiamenti giocosi (L`aperitivo, Il cannibale), oppure più sognanti (Architetture, La casa di Carla), ma sempre ugualmente efficaci, che propongono quadri di vita quotidiana minimalisti e un po` nichilisti, risolti però spesso con la chiave del sorriso disincantato, e cantati con un piglio sicuro.

Un passo deciso nella direzione di una forma canzone sempre più matura e convincente, come testimoniato dalla traccia conclusiva, Madame, sospesa in un`atmosfera onirica e sorretta da un dialogo fra piano e chitarra elettrica, che fa presagire ulteriori sviluppi nel percorso dell`artista.

Track List

  • 1. Architetture
  • 2. L`aperitivo
  • 3. La casa di Carla
  • 4. Il cannibale
  • 5. Madame

Daniele Maggioli Altri articoli