My Mamma <small></small>
Italiana • Alternative • synth-pop, EDM, electro, baroque pop, art rock

La Rappresentante Di Lista My Mamma

2021 - Woodworm/Numero Uno/Sony Music

02/08/2021 di Ambrosia J. S. Imbornone

#La Rappresentante Di Lista#Italiana#Alternative

Veronica Lucchesi è un po’ la nostra Florence Welch per potenza grandiosa e travolgente delle canzoni della Rappresentante di Lista; la musica del duo, formato con Dario Mangiaracina, dopo il rallentamento causato dal Covid-19, ha continuato a conquistare palchi importanti, da quello di Sanremo, dove hanno portato la trascinante e catartica Amare, all’attuale My Mamma Tour, che sta registrando molti sold out (ad es. a luglio ce ne sono stati al Ferrara sotto le stelle, al Carroponte di Milano e al Flowers Festival di Torino). Intanto la band ha pubblicato un brano inedito, Vita, che, pur composto in seguito, si inserisce sempre nel percorso musicale intrapreso con il lavoro lanciato all’Ariston, My Mamma, e quindi ne approfittiamo per un doveroso recupero dell’album, ormai disco di platino.

Vita contiene una citazione di una poesia di Nino Gennaro, poeta palermitano morto di Aids nel 1995, che era solito regalare agli amici più cari (come la madre di Veronica) quaderni con componimenti scritti a mano; “O sei felice, o sei complice”, parole appunto di Gennaro, sono diventati per la band uno slogan per inneggiare alla felicità, all’ebrezza di una vita piena e libera, alla necessità di non farsi piegare dalla paura e dalle difficoltà, poiché un “tenerci stretti gli attimi di gioia”, rinnovando “lo stupore, la curiosità, la meraviglia”, potrebbe essere un “vero atto di resistenza”.

Il video del brano, che propone un synth-pop esplosivo, è stato girato al museo MAXXI di Roma, in cui il duo scorrazza allegramente e liberamente sulle scale, per le sale e davanti a suggestive installazioni video.



Nell’album My Mamma si ascoltano ritornelli che squadernano aperture melodiche potenti, si apprezzano bassi da disco anni ’70 (Alieno), ritmi elettronici da alt-dance, da EDM, o quasi tribali, percussivi e deflagranti, arrangiamenti di archi ricchi di pathos, talora anche cinematici e carezzevoli, rari squarci acustici, costanti tessiture sapiente di piano e synth, che accolgono le sfumature dell’amore, del dolore e della felicità, oppure si fanno più intime e delicate (Paesaggi stranieri).

In Religiosamente, con testo di Pacifico (che interviene anche ad alzare un po’ l’asticella dei testi), ecco un’interpretazione cristallina e un ritmo scalzo, per un brano intenso e malinconico, che parte da un’assenza e da sentimenti trattenuti che si vorrebbe poter esprimere e lasciar andare per sempre: “E se tu fossi qui / potrei lasciarmi andare / andare andare andare / andare andare / piangerei / urlerei / vorrei lasciarti andare / andare andare andare / andare andare andare / via”.

Nei versi, radici, tra attese e guai, il bisogno e il diritto di essere accettati nella propria realtà concreta, oltre le convenzioni e i limiti sociali, il piacere, il dolore, l’esporsi e sentirsi vulnerabili, vuoti difficili da colmare, microcosmi pronti a crollare (tra sradicamento, veleni sociali e ansia) e stelle che ballano, follia (la divertita VGGG), sbagli che si ripetono, l’importanza di resistere senza avere paura di perdere.

Il disco si conclude con la filastrocca straniante e la fiaba stravolta Mai mamma, che svela un altro senso del titolo dell’album, accompagnato dalla copertina di Manuela Di Pisa, una versione pop e post-moderna dell’Origine del mondo di Courbet.

Un album cangiante e vibrante, che sussurra e urla, si inabissa nelle fragilità per innalzarsi ed esaltare la libertà di essere, di sbagliare, di amare e di vivere. Come si desidera. 

Prossime date live:

10 ago MARINA DI CERVETRI (RM), Etruria Eco Festival

INGRESSO GRATUITO

11 ago PESCARA, We Love Fest Pescara Music Festival c/o Stadio del Mare INGRESSO GRATUITO

13 ago GROTTAGLIE (TA), Cinzella Festival

20 ago ISOLA MAGGIORE c/o LAGO TRASIMENO, Moon In June

22 ago PAESTUM (SA), Maco Festival c/0 Clouds Arena – Templi di Paestum Prevendite

27 ago PALERMO, Orbita c/o Teatro di Verdura

02 set LIVORNO, Mascagni Festival 2021

03 set GALZIGNANO TERME (PD), Musica Tra Le Nuvole c/o Anfiteatro del Venda

07 set ROMA, Auditorium Parco della Musica

08 set FIRENZE, Ultravox, Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale

14 set BOLOGNA, Arena Puccini SOLD OUT

15 set BOLOGNA, Arena Puccini

16 set GENOVA, Goa Boa c/o Arena del Mare – Porto Antico

Track List

  • Versione digitale:
  • Vita (riedizione streaming)
  • Religiosamente
  • Oh ma oh pa
  • Alieno
  • Fragile
  • Sara`
  • Amare
  • V.G.G.G.
  • Paesaggi stranieri
  • Resistere
  • Mai mamma
  • CD, LP:
  • Preludio
  • Religiosamente
  • Lavinia
  • Oh ma oh pa
  • Alieno
  • Invasione
  • Fragile
  • Sara`
  • Amare
  • V.G.G.G. (Very Good Glenn Gould)
  • Paesaggi stranieri
  • Resistere
  • Mai mamma

Articoli Collegati

La Rappresentante Di Lista

Live Report del 24/05/2019

Recensione di Arianna Marsico

Recensione di Arianna Marsico

La Rappresentante Di Lista

Special 14/12/2018

Recensione di Arianna Marsico

Recensione di Carlotta Garavaglia