Cronaca Nera e Musica Leggera<small></small>
Italiana • Alternative • rock

Ministri Cronaca Nera e Musica Leggera

2021 - Woodworm

29/06/2021 di Arianna Marsico

#Ministri#Italiana#Alternative

"Cronaca nera e musica leggera ci suonava già dal titolo come una sorta di saggio mai scritto. Tra le altre cose, parla di confusione e di crisi dei saperi, della progressiva scomparsa di una qualche verità condivisa. I saggi Einaudi sono stati la quinta essenza della nostra infanzia, i libri dei grandi, e i loro quadrati erano il simbolo di un sapere con la S maiuscola, moderno ma autorevole. E, in più, elegantissimo. Omaggiarle è un modo per rivederle, farle rivedere e in qualche modo trovare conforto."

Con queste parole i Ministri spiegano le motivazioni dietro la bella e decisamente chic copertina di Cronaca Nera e Musica Leggera. L’ultimo lavoro della formazione milanese ha la compattezza dei saggi brevi, trattandosi di un EP.  Un saggio rock. E delinea chiaramente questi tempi bislacchi, “in un paese di musichette mentre fuori c'è la morte” (Willie Peyote docet).

Peggio di Niente è una mitragliata sonora, con Divi esplosivo come non mai che sovverte il verso deandreiano: “Ho visto Nina volare, ho visto Nina cadere, non ho visto più niente”. Interessante è Inferno, con tematiche per nulla banali anche se la sezione ritmica fluida rende il brano particolarmente orecchiabile.  Tra nichilismo e Faust, tra sociale e antisociale, il protagonista sembra trovare nel mandare tutto a rotoli. Anche perché la realtà che lo aspetta è quella cinica affrescata della title – track.

“Non farei figli se non hai nonni/Non fare finta di avere soldi/[…]/Ma è così difficile/Far bene una cosa al giorno/È quasi impossibile/Pensare se mi state tutti attorno”. Messi di fronte a una società ostile, tirati per la giacca nel dover essere multitasking.

Cronaca nera e musica leggera descrive con la brutalità della cronaca, analizza. Ma nessun saggio può in fondo trovare la soluzione all’insoddisfazione e al mistero della felicità, nella complessa ricerca di una quadra tra se stessi, la propria bolla, il Paese, il mondo.

Track List

  • Peggio di Niente
  • Bagnini
  • Inferno
  • Cronaca Nera e Musica Leggera

Articoli Collegati

Ministri

Fidatevi

Recensione di Ricardo Martillos

Ministri

Cultura generale

Recensione di Manuel Maniaci