Stay Wild: Live on Tour 2017 - 2018<small></small>
Rock Internazionale − Rock

Gospel Book Revisited

Stay Wild: Live on Tour 2017 - 2018

2018 - Ultra Sound Records
07/10/2018 - di
Stay Wild: live on tour 2017-2018 è il nuovo disco dei Gospel Book Revisited,  ovvero Camilla Maina, voce, Umberto Poli, chitarra, cigar box Gianfranco Nasso, basso Samuel Napoli,  batteria, cui si aggiunge Maurizio Spandre al PIano & Hammond, che aveva militato nei Soultrane con Poli prima della nascita dei GBR, ad impreziosire tre pezzi del disco. Un CD live con otto canzoni che mette in scena “no frills”  tutta la poliedricità, il gusto e la carica della band torinese a distanza di un anno esatto dall’ottimo esordio di Won’t You Keep Me Wild? che ha portato il gruppo a farsi conoscere grazie a recensioni positive e da un buon riscontro del pubblico.Un album nato “per caso” perchè, come precisa Umberto Poli, chitarrista e leader del gruppo, in realtà non sarebbe dovuto esistere. “Si è trattato di un piacevolissimo incidente di percorso” spiega Poli. “Pur essendo i GBR una band che si esprime al meglio on stage e che da sempre privilegia, sulla scia del filone jam rock statunitense, la dimensione live, non avevamo in previsione di pubblicare un nostro concerto o canzoni dal vivo tratte dai nostri archivi. È poi successo che, registrando professionalmente in formato audio e video parecchie delle nostre date, ci siamo trovati fra le mani una quantità di materiale davvero notevole, al punto che sarebbe stato un peccato lasciarlo sepolto in un hard disk senza dargli il giusto risalto”.

Un lavoro che è stato stampato in sole 300 copie e che si appresta a diventare un CD che sarà ricercato dagli appassionati visto la conferma della qualità che era emersa in forma palese nel primo album. Un’uscita che dovrebbe rappresentare un’occhiata al recente passato, ponte verso l’esordio adulto su un disco vero e proprio sul quale la band ha lavorato nel corso dell’estate appena trascorsa. 

I cinque brani che apparivano su Won’t You Keep Me Wild? sono presenti e poco si può aggiungere sulla loro bontà rispetto a quanto già espresso su queste pagine in proposito. Interessante notare come l’attitudine live dei GBR sia potenzalmente  in grado di produrre live set di sicuro impatto. Se le versioni dei brani già pubblicati non fa che confermare i positivi giudizi espressi all’epoca, notevole appare la rivisitazione di classicissimi quali Roll Jordan Roll, in una splendida versione a-cappella nella quale la performance di Camilla Maina è decisamente notevole. E non da meno sono When The Levee Breaks dei Led Zeppelin che si fonde in John The Revelator, pezzo in bilico fra Gospel e Blues reso immortale da Blind Willie Johnson, si comprende bene la forza di questi ragazzi. In chiusura una rilettura poderosa di If I’m In Luck I Might Get Picked Up della sottovalutata Betty Davis.

L’album è stato realizzato in collaborazione con AZ Blues, Blues Made in Italy e Guitar Club, sarà messo ufficialmente disponibile dal prossimo 13 Ottobre in occasione del  9° Raduno Nazionale BLUES MADE IN ITALY a Cerea (VR) durante il quale, ovviamente, sarà possibile ascoltare i GBR Per coloro che non potranno recarsi a Cerea ma voglio ugualmente comprare Stay Wild possono contattare il gruppo direttamente sul loro profilo Facebook. Non fatevelo scappare!

 

 

Track List

  • Roll Jordan Roll (Traditional)
  • I Just Want To Make Love To You (Willie Dixon)
  • I Don’t Know Her Name (Leo “Bud” Welch)
  • Clean Up Woman (Clarence Reid, Willie Clarke)
  • Keep Me Wild (Gospel Book Revisited)
  • Mary and the Fool (Gospel Book Revisited)
  • When The Levee Breaks (Led Zeppelin) / John The Revelator (Traditional), If I’m In Luck I Might Get Picked Up (Betty Davis)