Alphabetland<small></small>
Rock Internazionale • Punk • Punk Rock

X Alphabetland

2020 - Fat Possum Records

24/06/2020 di Gianluca Crugnola

#X#Rock Internazionale#Punk #X

Mi emoziona e riempie d'orgoglio raccontare il sorprendente ritorno della storica band Punk losangelina degli X. 

Precursori del punkrock californiano gli ripresentano la lineup storica, Exene CervenkaJohn DoeBilly Zoom e DJ Bonebrake, formazione che materializza questi folgoranti ventisette minuti, incendiari, secchi, più veloci di un caffè al bar. L'ottava fatica in studio arriva a ben ventisette anni da Hey Zeus! e si snocciola attraverso undici brani che riesumano sonorità perdute o superate ma facilmente applicabili in tempi come questi.

La produzione di Alphabetland è affidata a Rob Schnapf che carpisce ruvidezza, istintività e demoniaca inclinazione dei californiani, un salto nel passato del genere, una celebrazione che arriva in soccorso alla quarantennale pubblicazione del leggendario debutto Los Angeles, supervisionato dall'ex Doors Ray Manzarek. Per non farsi mancar nulla e ricollocare il presente a quel fortunato passato gli coinvolgono anche stavolta un Doors, il chitarrista Robby Krieger che partecipa al pezzo conclusivo del disco, All The Time In the World che chiude il cerchio con la tradizione e chiosa Alphabetland. 

Le tracce originali sono nove, due le canzoni riprese, un demo Delta 88 Nightmare Cyrano De Berger’s Back già pubblicata su See How We Are ('87). Un lavoro che ridà linfa al buon vecchio Punk della West-Coast, un rapido che scuote violentemente l'aria; una lettera dell'alfabeto, una garanzia. X    

 

Track List

  • Alphabetland
  • Free
  • Water & Wine
  • Strange Life
  • I Gotta Fever
  • Delta 88 Nightmare
  • Star Chambered
  • Angel on the Road
  • Cyrano DeBerger’s Back
  • Goodbye Year, Goodbye
  • All the Time in the World