Hotel Last Resort<small></small>
Rock Internazionale − Alternative − Punk-Folk-Busker

Violent Femmes

Hotel Last Resort

2019 - Pias, 2019
13/09/2019 - di
God Bless this Hotel, confortevole rifugio per girovaghi e disadattati, prostitute e travestiti, ultima risorsa per rozzi e strampalati busker elettro-acustici di ritorno dopo anni travagliati tra qualche alto e molti bassi, separazioni e ricongiungimenti. 

Musicanti che in strada hanno costruito la loro credibilità e in strada cercano di riprendere il filo con la rivoluzione underground iniziata tanti anni prima tra caffè e marciapiedi di Milwaukee, dando vita a qualcosa d’incredibilmente genuino, Punk, riformista, più precisamente Folk-Punk-Country, voce e anima dei disagi, della rabbia post-adolescenziale strisciante  nell’America reaganiana, oggi più moderata e controllata.

Ladies and gentlemen the Violent Femmes are back!

A tre anni di distanza dall’ultima pubblicazione, We Can Do Anything (2016), la band del Wisconsin torna più carica che mai con la decima fatica in studio, l’ultima perla di una quasi quarantennale carriera, la formula non cambia, la miscela di generi diversi tra loro ma uniti dalla povertà acustica alla base del loro sound continua a marchiare le loro uscite, sporadiche a dire il vero, ma sempre intriganti, caratteristiche.

 Il ritorno full-length della band culto della street music condensa 13 tracce Folk-Punk senza fronzoli e pochissime sperimentazioni, una certezza, la coppia creativa Brian Ritchie/Gordon Gano con la chicca del super ospite Tom Verlaine (Television) approda a lidi sicuri, rivolgendosi a nostalgici e amanti di genere, loro precursori di questo suono ne fanno una questione di principio, trasmettere emozioni come e più di prima attraverso sonorità naturalmente stravaganti, quasi Lo fi.

Hotel Last Resort conferma queste vibrazioni e l’ascolto del disco rievoca militanza e anima del gruppo, un viaggio frizzante negli States di oggi suonando come se nel frattempo nulla fosse cambiato, una visione del mondo circostante sempre sarcastica, a tratti cinica, una raccolta del meglio del loro stile compositivo minimalista. 

Se amate le angoscianti melodie Violent Femmes non fatevi pregare, Hotel Last Resort fa al caso vostro, Buon Ascolto !

  Gianluca Crugnola lo trovi anche su:

https://suonitribali.wordpress.com/

 

 

Track List

  • Another Chorus
  • I Get What I Want
  • I`m Nothing (Feat. Stefan Janoski)
  • Adam Was A Man
  • Not Ok
  • Hotel Last Resort (Feat. Tom Verlaine)
  • Everlasting You
  • It`s All Or Nothing
  • I`m Not Gonna Cry
  • This Free Ride
  • Paris To Sleep
  • Sleepin` At The Meetin`
  • God Bless America