Tumiza<small></small>
Jazz Blues Black − Jazz

Valentina Fin Trio

Tumiza

2019 - Emme Record Label
16/03/2020 - di
Cosa significa ricerca, in musica? Sperimentazione, contaminazione, creatività, rischio e caparbietà.

Tutte doti presenti nella vocalist Valentina Fin, che, in formazione Trio, con Francesco Pollon al pianoforte e Manuel Caliumi al sassofono, propone il suo lavoro, in circolazione da quasi un anno, ma che rivela sempre nuove sfumature.

Tumiza è il titolo di un progetto che ha origine nell`ormai lontano 2015, quando Fin ebbe la possibilità di frequentare un seminario estivo a Merano, condotto dalla celebre Norma Winstone, da cui nacque l`idea di svolgere la tesi di conservatorio su di lei. Anni di approfondimenti. studi, incontri diretti con la vocalist inglese, hanno condotto Fin a rielaborare il suo magistero attraverso una cifra personale, come il titolo stesso, che è poi il rovescio di Azimut. Un mondo al contrario, composto di rarità e di reinterpretazioni, in cui il pianoforte e il sassofono sono preziosi complici della voce di Fin nel creare atmosfere soffuse, come quella che si respira in Cloud of Flies, oppure in Winter Sweet, dall`intro minimale e sospeso.

Tumiza è suddiviso in due parti: la prima si intitola “A Norma” , un omaggio alla cantante attraverso brani  scritti da grandi compositori, come Fred Hersch, Kenny Wheeler, Steve Swallow, e qui rielaborati per trio. La seconda parte, invece, si chiama “Fuori Norma”, e si compone di tre brani, due originali e uno di Louis Cole. In Possession, ad esempio, la lezione di Winstone è perfettamente assimilata, pur in un brano originale, e l`uso dell`italiano esalta proprio la vocalità vibrante di Fin; il pianista Pollon, invece, compone la parte musicale di Re (A Smile), inserendo un testo, proprio come spesso fa la stessa Winstone. Una vera chicca è Ladies in Mercedes di Steve Swallow, in cui Pollon non fa rimpiangere minimamente il John Taylor dell`originale.

Un disco prezioso, trame tessute con estrema maestria, voce elegante ed espressiva, musicisti sopraffini: un disco da ascoltare più volte, per gustare appieno un clima intimo e raffinato, in attesa di potere sperimentare dal vivo la stessa magia.

Track List

  • Spirits
  • Ladies in Mercedes
  • Winter Sweet
  • A Wish
  • Everytime we say goodbye
  • Song of Life
  • Possession
  • Cloud of Flies
  • Re (A Smile)