Artemoltiplicata<small></small>
Italiana • Alternative

Rifrazione Artemoltiplicata

2021 -

10/09/2021 di Arianna Marsico

#Rifrazione#Italiana#Alternative

Giuseppe Giannecchini, dopo il singolo Giuseppe Terragni (che vi abbiamo presentato in anteprima) ci presenta l’album Artemoltiplicata con il suo progetto Rifrazione. Prodotto da Ugo Cappadonia, il lavoro si avvale anche della collaborazione di Emanuele Alosi (batteria), Michele Zappoli (basso) e Filippo La Marca (synth e tastiere) ed è stato registrato al Duna Studio di Russi (Ravenna) da Andrea Scardovi.

Artemoltiplicata musicalmente si muove sulla falsariga del singolo dedicato all’architetto razionalista, ossia un rock tagliente, elegante, obliquo nelle sue ricerche melodiche. Lo dimostra già la seconda traccia Quale Dio, graffiante e sensuale come le tigri combattute nel testo. “Nelle chiese scorre l’oro come sangue sulle pietre/ Quale fede sopravvive che differenza fa? […] Quale Dio ti salverà?” si chiede il protagonista del brano, che sembra in fondo un Terragni sotto nuove vesti. Anzi a dire il vero in tutte le sei canzoni che compongono il disco il suo spirito di Titano sembra riaffiorare, inclusa la ruggente Le cose che non ho.

Però, quasi a fare da morbido cuscino e offrire tormento a un animo così tormentato, inserito proprio a metà dell’album, arriva la strumentale Vetro e Vento. Solo i tasti bianchi e neri, niente che possa turbare questo balsamo per il cuore.

La chiusura è affidata a Non è poco, ritratto di un tempo in cui “in cui ci sentivamo invincibili, immortali, sempre al centro dell’universo insieme, i nostri amici”, così lo presenta Giannecchini. Un tempo che fugge, scandito da un orologio crudele, che può anche terminare troppo presto. Gustatevi il video, è un piccolo film. 

Artemoltiplicata è un disco interessante e che denota la vivacità della ricerca del suo autore, al quale auguriamo di cuore il meritato spazio su un palco dal vivo.

Track List

  • Giuseppe Terragni
  • Quale Dio
  • Vetro e Vento
  • Le cose che non ho
  • Prigionieri
  • Non e` poco

Articoli Collegati

Rifrazione

Special 08/11/2020

Recensione di Arianna Marsico