AUFF!!<small></small>
Emergenti − Alternative − Pop-rock, indie-rock

Management Del Dolore Post-operatorio

AUFF!!

2012 - Marte Label
19/04/2012 - di
- Alzandosi illesi, o quasi, da un incidente stradale di bassa entità - è così che nascono i Management del Dolore Post-Operatorio, la band lancianese che urla a suon di punk, tra denunce irriverenti che lasciano sottintendere la realtà che purtroppo ci circonda.
È uscito il 5 febbraio il loro primo prodotto: urticanti liriche e spigolosi ritmi, contraddistinguono questo esordio, confezionato in un bel pacchetto di suoni che spaziano dall'indie rock d'oltremanica all'elettronica; c'è il malessere seminato dalla crisi e non quella economica – che ci affligge negli ultimi tempi – ma della crisi dei valori, che oramai da anni si è abbattuta sulla società.

E tra affari sporchi, guerre, bambini che muoiono di stenti ed altri che si ingozzano davanti alla TV, e l'inutile esigenza di ricorrere alla chirurgia plastica, si snoda Auff!!
Ad aprire le danze tocca a Pornobisogno: tra primarie ed infezioni veneree, un testo demenziale quanto profondo ed assurdamente reale, storielle di vizietti impuniti giustificati dal potere e dal denaro.
I quattro poeti provinciali – si etichettano così - sarcasticamente citano i poeti maledetti e non, da Baudelaire a Bukowsky, nella title track Auff!!

Riff martellante in Signor Poliziotto, un testo corrosivo e provocatorio ma al contempo intriso della consapevolezza d'essere impotente. La chirurgia plastica e l'importanza dell'estetica sono i temi scottanti di cui i MaDe DoPo cantano in Marilyn Monroe; in merito alla corsa all'apparire sfoggiano un aggressivo testo, che recita così: “e se fossimo tutti uguali, sarebbe un bordello. Dovresti scegliere il migliore e non il più bello”.
Ecco Macedonia, e non si parla di frutta, ma di guerra “milioni di lapidi tutti uguali”; con la musica tentano di scuotere e di sottolineare la perdita di valori e la direzione errata del costume.

È “elettrico cantautorato di protesta” quello dei Management del Dolore Post-Operatorio, critica serrata all'autodistruzione dell'uomo moderno e allo slancio verso il patetico. Auff!! non poteva chiudersi in altro modo: i MaDe DoPo scelgono i toni pacati de Il numero otto, per chiudere in bellezza, contrapponendo la tranquilla poesia alle precedenti irriverenti tracce.
L'urgenza comunicativa, i testi immediati appesi tra innovazione e furti ai vecchi CCCP hanno fatto sì che la band abruzzese si ritagliasse un posto tra le formazioni indipendenti.

 

 

Track List

  • PORNOBISOGNO
  • AUFF!!
  • MARILYN MONROE
  • SIGNOR POLIZIOTTO
  • AMORE BORGHESE
  • NORMAN
  • IRREVERSIBILE
  • MACEDONIA
  • NEI PALAZZI
  • IL NUMERO OTTO

Management Del Dolore Post-operatorio Altri articoli