A piedi nudi (EP)<small></small>
Emergenti − Pop − electro-pop

Doc Brown

A piedi nudi (EP)

2015 - Autoprodotto
31/07/2015 - di

Gli EP sono sempre merce strana. Ti puoi fare un`idea quando si tratta di band al debutto, oppure capire lo stato di forma di una band tra un disco e l`altro. Per quel che riguarda i Doc Brown siamo nel secondo caso. Sono passati quattro anni dal primo lavoro L`uomo tende all`equilibrio, e i cinque ragazzi dalla Brianza vogliono farci sentire come stanno.

E la risposta è abbastanza semplice, già dal primo ascolto. I Doc Brown stanno bene. A Piedi Nudi prosegue sulla strada tracciata dal debutto della band, fatta di un pop abbastanza leggero e orecchiabile, ma mostrano anche grossi progressi in fatto di arrangiamento e scrittura.

Quattro brani sono comunque troppo pochi per capire l`effettivo stato di una band, anche se le premesse sono ottime. Quattro brani leggeri, ma che proprio dalla leggerezza prendono la loro forza e non scadono mai nel banale o nel già sentito. Quattro brani simili tra loro, ma che hanno la personalità per sapersi distinguere l`uno dall`altro.

Come detto gli EP sono merce strana. Alcuni ti lasciano indifferente, mentre altri fanno crescere le attese per un nuovo album: A Piedi Nudi rientra nel secondo caso.

 

Track List

  • Ancora Fame
  • A piedi nudi
  • L`uomo sbagliato
  • Come perderci

Doc Brown Altri articoli