Dirty Water: The Bird Of Punk Atttude<small></small>
Rock Internazionale − Punk − Proto punk

Aavv

Dirty Water: The Bird Of Punk Atttude

2011 - Year Zero - Future NoiseMusic
04/07/2011 - di
Ci voleva l’intenzione. Ci voleva una “Mente” che riprovasse ad esprimere cosa possa aver voluto dire e cosa voglia dire punk. O meglio, cosa molti di noi hanno inseguito in modo viscerale in questi anni. Per me - nato nel 1962, 15 anni nel ´77, 16 nel ´78 quando ho imbracciato per la prima volta una chitarra e 17 nel ´79 quando ho incontrato un basso e la prima chitarra elettrica - era punk molta roba che col punk non sembrava centrare nulla. Era punk naturalmente l’immaginario delle icone da SS Trinità del momento, Pistols, Clash e Ramones, e Lou Reed con Patti Smith erano i miei S. Giuseppe e Maria con Iggi Pop nella pericolosa parte del Battista solo fortunosamente salvato dalla decollazione da adiction continue e più pericolose di una Salomè qualsiasi. Era punk, per me, la voce del primissimo Dylan (cosi come lo è quella degli ultimi anni). Non è attitudine punk quella di non rispettare nemmeno la propria opera rivisitandola e oltraggiandola? Il pubblico non sopporta mai questo andare contro la riconoscibilità e la cantabilità del brano.

Non era punk Charlie Parker quando a inizio carriera suonava veloce su accordi apparentemente semplici venendo accusato di fare solo rumore da critici e pubblico inferociti? E con il suo con il suo “compare” (e nemico) Miles Davis? Non abbiamo ancora la coppia sregolata, i musicisti che si lasciano per problemi di droga e infine la morte come nella coppia Rotten/Vicious? Mi sto allargando troppo ma questa doppia doppia raccolta, già è uscito il secondo volume altrettanto imperdibile, non va poi così lontano. C’e tutto quello che ci si può aspettare da rocker selvaggi e, fortunatamente, anche molto molto di più. Rileggendo le tracce in ordine cronologico, ma per fortuna non è questa la scelta del curatore, si parte dal RnR di Gene Vincent (1956, prototipo ineguagliato del perfetto rocker in giacca di pelle nera) e dal doo-wop dei Silhouettes (via Zappa e Beach Boys per arrivare ai Ramones) sino ad arrivare a Stooges, Mc5, N Y Dolls, Seeds, Monks, T Rex, Suicide e molto altro tra le trentatré tracce di questo doppio imperdibile.

Kris Needs, già responsabile della storica fanzine Zig-Zag, però non si ferma alla semplice ricerca della traccia più o meno sconosciuta, sceglie i Can e poi il pre Hip Hop dei Last Poets e poi il reggae dei Culture sino ad arrivare al pioniere del jazz più esoterico e spaziale: quel Sun Ra che, con la sua Astro Galactic Infinity Arkestra, sembrava metterci/mettersi in contatto con antiche divinità attraverso viaggi musicali interstellari così carichi di elettricità e libera improvvisazione da segnare profondamente la scena di Detroit anni ’60 fatta di futuri Stooges e Mc5…

Siamo ancora sicuri che dietro l’Attitudine Punk (non al Suono Punk che è stereotipo puro così come in qualsiasi genere musicale) ci siano solamente tre rozzi accordi suonati male? O, peggio, brani rifatti in modo uguale da potenti rockers con cresta sulla testa, incapaci di gestire la propria migliorata grande tecnica se non mostrandola sempre? O non è Punk dimenticarsi gli accordi e gli scambi strumentali VOLONTARIAMENTE o scomparire e ricominciare prima del terzo disco per non rifare, sempre uguale per anni, la stessa musica?

Imperdibile per chiunque!

Track List

  • Dirty water (the standells)
  • Evil hoodoo (the seeds)
  • Garbage (the deviants)
  • Do it (pink fairies)
  • Blue jean bop (gene vincent)
  • Teenage head (flamin´ groovies)
  • Elemental child - live (t. rex)
  • I hate you (the monks)
  • Oo oo rudi (the jook)
  • Moon upstairs (mott the hoople)
  • Space age love (zolar x)
  • Rocket number nine (sun ra)
  • Rocket reducer no. 62 (rama lama fa fa fa) - live mc5
  • Sisters sisters - live (the up)
  • Politicians in my eyes (death)
  • Do you want my love? - live (the stooges)
  • cd 2
  • Up against the wall (david peel & the lower east side)
  • Confusion (silver apples)
  • Get a job (the silhouettes)
  • Do it nice (suicide)
  • Subway train (the new york dolls)
  • On the subway (the last poets)
  • The hot city symphony part 1 (vambo) (the sensational alex harvey band)
  • A little bit of urban rock (third world war)
  • Roxette (dr. feelgood)
  • Nadir´s big chance (peter hammill)
  • Outside my door (can)
  • Hurricane fighter plane (red krayola)
  • I´m never gonna kill myself again (rocket from the Bombs)
  • Teengenerate (the dictators)
  • I need you (the hollywood brats)
  • I´m stranded (the saints)
  • Two sevens clash (culture)