Vanessa Peters

live report

Vanessa Peters Circolone di Legnano

05/11/2021 di Gianluca Crugnola

#Vanessa Peters #Rock Internazionale#Folk circolone di legnano

Dopo mesi di restrizioni e chiusure causate dalla pandemia torna la musica internazionale di qualità al Circolone di Legnano. La cantautrice Folk texana Vanessa Peters presenta live il suo ultimo disco Modern Age, uscito in primavera. La sala e' allestita in modo conviviale e la serata prende forma alle 22 circa quando Vanessa dopo aver scambiato alcune parole in italiano, peraltro ottimo, con i presenti, attacca il concerto pescando dal precedente lavoro Foxhole Prayers (2018).
L'atmosfera è distesa, la Peters sembra in forma e dipinge la setlist con diversi momenti di tradizionale Pop Rock alternati a qualche struggente ballad. Dopo aver quindi rotto il ghiaccio esibisce tutte le undici tracce presenti in Modern Age, rispettandone l'ordine originale, una scelta motivata dal senso condivisibile che la musicista americana da all'album quale opera concettuale e non semplice raccolta di canzoni. Modern Age è molto profondo nelle liriche e la Peters tiene particolarmente a sottolineare quest'aspetto prima di tuffarsi nelle melodie ispirate, incalzanti del disco.

Due orette, forse meno che scorrono piacevolmente, un bis e i saluti al pubblico apparentemente soddisfatto dall'esibizione. Personalmente un buon ritorno alle vecchie abitudini fronte al palco.