Sestomarelli

special

Sestomarelli Il video di Miss Christina in anteprima

12/07/2020 di Ambrosia J. S. Imbornone

#Sestomarelli#Italiana#Folk

Un brano brioso e brillante, accompagnato da un video in cui la band è sostituita da burattini con le sembianze dei musicisti. Una canzone per riflettere su chi non ha mai dubbi, procede sulla sua strada seguendo le sue ambizioni, a costo di perdere chi ha vicino, perché non si interroga sulle sue esigenze.
In uscita domani, 17 luglio, un nuovo singolo e video per i Sestomarelli, tratto dall’album Fra l’Amore e il Rumore (Junkfish Records): si intitola Miss Christina e ve ne proponiamo il video in anteprima, diretto da Stefano Canzio per la casa di produzione G-Spot Milano. Il video e la canzone sono presentati così:

“Nella clip i musicisti del quintetto lasciano il posto ai burattini realizzati con le loro sembianze da Valerio Saccà e Nicoletta Schiavon, che li hanno animati e fatti interagire con l’attrice e performer Rebecca Valentino. La canzone nasce da un’idea del remoto passato che ha attraversato nel corso del tempo numerose e significative variazioni sia sotto l’aspetto degli arrangiamenti, curati coralmente dai cinque musicisti; e sia per quel che riguarda le liriche. Per quanto sembri riferirsi a una donna, il pezzo parla della difficoltà di ognuno di assumere il punto di vista dell’altro e accettare i limiti altrui e propri, del prezzo da pagare per la nostra ambizione. Basato sull’alternarsi dei suoni acustici di mandolino e violino ai graffi delle chitarre e all’incalzare della ritmica, Miss Christina è stato prodotto da Frankie di Natale per la label Junkfish Records”.

La protagonista apparente della canzone, che dà il titolo al pezzo, sembra una donna fin troppo sicura di sé, che non ha mai dubbi e magari non sa neanche mettersi in discussione; è una persona che segue le proprie ambizioni senza farsi scrupoli e senza pensare agli altri, che rischia di calpestare. Il fascino di Miss Christina allora non ha più presa sul protagonista, che ne prende le distanze: per farsi strada nella vita, si corre il pericolo a volte di perdere delle persone magari importanti e rimanere soli. Ne vale la pena? O bisognerebbe cercare di smussare gli angoli e comprendere le esigenze altrui? La protagonista è forse troppo presa da sé stessa per chiederselo. La rappresentazione della storia attraverso i simpatici burattini dà un tocco più giocoso e ironico al video, alle pose di Christina e alle sue interazioni con la band. Il brano musicalmente ha un ritmo brillante e coinvolgente con un violino che aggiunge sfumature più riflessive, o si avvita su linee eleganti di gran classe.  



Video Credits

Label: Junkfish Records

Production Company: G-Spot Milano

Regia&Edit: Stefano Canzio

D.O.P: Luca Massa

Producer: Francesco Di Natale

Realizzazione burattini: Valerio Saccà e Nicoletta Schiavon

Animazione burattini: Valerio Saccà, Nicoletta Schiavon, Alex Aliprandi, Alessandro Muscillo, Mariela Valota, Francesco Di Natale

Actress: Rebecca Valentino

Costumi, trucco & parrucco: Federica Grosso

 

BIO SESTOMARELLI

Dopo  anni  di  intensa  attività  concertistica  come  cover-band  in  ambito  punk  e  folk  rock  - Clash  e  Pogues  i  punti  di  riferimento  -  i Sestomarelli  hanno  presentato  nel  2013  la  prima raccolta  di  brani  inediti  in  lingua  italiana: Acciaierie  e  Ferriere  Lombarde  Folk  (A  Buzz Supreme  -  Audioglobe).  Questo  lavoro,  così  come  il  successivo Possibilmente,  pubblicato e  distribuito  dal  2015  sotto  le  stesse  etichette,  ha  goduto  di  un’ottima  accoglienza  da  parte delle  principali  testate  specializzate  on  e  offline  (Buscadero,  Mucchio  Selvaggio, Rockerilla,  Alias,  Mescalina,  L’Alligatore).  Nel  2017  i Sestomarelli  hanno  realizzato  l’album Canzoni  Scritte  da  Altri  nel  quale  ha  trovato  spazio  una  gran  parte  dei  pezzi  tradizionali che  la  band  esegue  abitualmente  dal  vivo  alternandoli  a  quelli  originali.  All’inizio  del  2019 presso  il  Junkfish  Creative  Lab  di  Novara  e  per  la  label  Junkfish  Records  sono  state  incise le  dieci  tracce  del  nuovo  Fra  l’Amore  e  il  Rumore

Nel  corso  di  questi  anni  i Sestomarelli hanno  continuato  a  esibirsi  dal  vivo  in  Italia  e  all’estero.  Hanno  preso  parte  a  svariate edizioni  della  rassegna  Cose  di  Amilcare  nel  contesto  del  Barna  Sants  di  Barcellona  e  al FestItalia  di  Bucarest;  a  Irlanda  in  Festa  (Padova);  Rock  in  the  Park  (Milano)  e  al  Busto Folk  di  Busto  Arsizio  (Varese).  Il  quintetto  ha  inoltre  avuto  occasione  di  esibirsi  come supporter  per  artisti  quali  l’ex-Nomadi Danilo  SaccoGeoff  Tate,  Andrea  Mirò,  Bandabardò, Figli  di  Madre  Ignota,  Street  Clerks,  Daiana  Lou,  The  Hungovers,  Kimi  Kärki  (Lord  Vicar; Reverend  Bizarre),  Après  la  Classe.  Le  loro  canzoni  sono  state  incluse  nelle  compilation di Irlanda  in  Festa  2015  e  Pistoia  Blues  2016  e  una  loro  versione  della  poesia Ninna Nanna dell’Uccello  Lira  di  Alba  Avesini  è  stata  registrata  per  il  cd  Scarpette  Rosa,  interamente dedicato  al  lavoro  della  poetessa  e  quindi  allegato  al  libretto  di  sala  Il  Cantautore  per  il Premio  Tenco  del  2016. 

La band ha preso parte alla  raccolta  Io credevo, dedicata  all’arte  di  Gianni  Siviero e vincitrice ex aequo della Targa Tenco 2020 per il miglior disco a progetto,  interpretando  il  blues  acustico Il treno. Sempre nel 2020, il brano Io fumo (dal disco Possibilmente, 2015) è stato scelto come colonna sonora del trailer per il documentario 40 anni di Frigidaire. La  formazione  dei  Sestomarelli  si  compone  attualmente  di  Alessandro  Aliprandi (chitarra  elettrica  e  acustica,  cori,  mandolino), Roberto  Carminati  (voce  solista,  chitarra acustica), Mariela  Valota  (violino), Alessandro  Muscillo  (basso)  e Simone  Danesi  (batteria e  percussioni). 

Link:

http://facebook.com/sestomarelli 
http://www.sestomarelli.com 


Rouge Promozione musicale

http://www.rougepromo.com