A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: getimagesize(https://www.mescalina.it/foto/musica/interviste/old/small/int_35.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found

Filename: controllers/musica.php

Line Number: 760

Angelique Kidjo - Special 8 Marzo 2010
Angelique Kidjo

Angelique Kidjo

Special 8 Marzo 2010


08/03/2010 - di Gianmario Ferrario
Le donne, le voci e la sensibilità dell’universo femminile in musica
TORNA ALLO SPECIAL
*Attiva da più di vent’anni, la cantante Angélique Kidjo si riconosce per il suo straordinario eclettismo, attraverso il quale si è inserita a pieni voti nel panorama musicale. Di origine africana, artista più unica che rara, in tutti questi anni ha scritto e interpretato brani che si espandono dal jazz al rock, dal funk al reggae, passando per il blues. Più volte ha sperimentato l’elettronica (basti pensare ai mix alternativi dei suoi singoli); altrove ci ha fatto assaporare tutto il gusto dell’America Latina. Che ne dite, vi pare abbastanza?
Angélique, nonostante i Grammy Awards, il Tenco, le partecipazioni a colonne sonore (per non parlare delle innumerevoli collaborazioni con artisti americani ed europei), non si è mai montata la testa. Negli anni ottanta scappò dal Benin per evitare il regime, trasferendosi a Parigi dove ebbe inizio la sua fortuna. Ma non prese mai le distanze dalla sua nazione, tant’è che, ancora oggi, in qualità di ambasciatrice UNICEF, mostra concretamente il suo impegno per la causa africana.
´Sarò forse ingenua, ma credo ancora che la musica possa cambiare il mondo´. Questo il pensiero di una donna incredibile, rimasta umile, ma capace di emozionarti anche solo dopo pochi istanti che è salita sul palco, trasmettendo al pubblico tutto il colore e il calore della sua terra.
Angélique dà il benvenuto al 2010 con ´Oyo´, la sua ultima uscita. Piacevolmente stupisce ancora, vista la capacità di continuità nel mantenere un magnifico legame musicale tra le sue origini e il resto del mondo.

Angelique Kidjo Altri articoli