Heart On Fire<small></small>
Jazz Blues Black − Blues

The Juke Joints

Heart On Fire

2015 - Continental Records / IRD
05/04/2015 - di
Aperte nel sud degli Stati Uniti durante l`era delle cosiddette Leggi Jim Crow, legalizzazione ultima della segregazione razziale, le juke joints rappresentavano per i mezzadri afro-americani e per i lavoratori delle piantagioni probabilmente l`unico spazio possibile in cui socializzare e spendere danzando, suonando, bevendo e giocando d`azzardo il pochissimo tempo libero lasciato loro a disposizione. Saranno anche e soprattutto questi i luoghi in cui prenderà forma il blues per come noi oggi lo intendiamo.

Proprio da quelle mura nasce l`ispirazione dei Juke Joints, storica band tedesca in attività da oltre trent`anni. Vincitori nel 2012 del Dutch Blues Foundation Award come Miglior Blues Band Tedesca, i Juke Joints ritornano con Heart On Fire, nono album in studio. Nessun preambolo di sorta né confezioni di cortesia: ci troviamo di fronte ad un blues-rock suonato per come Dio comanda, niente di più niente di meno. La sezione ritmica marcia senza sosta e garantisce una solida ed incalzante struttura a quei potentissimi duelli tra chitarra e armonica (Heart On Fire, One More Time) che si rivelano tra i momenti più entusiasmanti dell`intero disco. 

Impossibile, a questo punto, non prendere in considerazione il peso specifico di Sonny Boy v.d. Broek, la cui armonica riesce a toccare corde inarrivabili anche per la voce di Peter Kempe, cantante e batterista della band che convince solo a tratti.

Declinato in mille e più forme, il blues dei Juke Joints è un fuoco che bruciando cambia costantemente di forma pur mantenendo la propria forza incendiaria. All Over Again, più riflessiva e meditativa, rivela la propria anima roots mentre lo shuffle di Nataly vira verso quei terreni armonici tanto cari a Gary Moore con la stessa facilità con cui Stop Foolin My Heart strizza l`occhio a metriche e melodie glam-rock/hard-rock.

Il boogie sfrenato di Funny Little Valentine e la bella versione di Cat`s Squirrell, brano dello storico Doctor Ross (The Armonica Boss), sono solo l`ennesima conferma a dimostrazione del fatto che il blues è un fuoco che continuerà a bruciare in eterno, infiammando indistintamente anima e cuore di chi sarà disposto ad ascoltarlo.

Track List

  • Heart On Fire
  • You Got Me Where You Want Me
  • All Over Again
  • One More Time
  • Hooked
  • Cat’s Squirrel
  • Russian Roulette
  • Nataly
  • Stop Foolin My Heart
  • Bootsy
  • Funny Little Valentine
  • You’re Allright