If You Fall<small></small>
Americana − Songwriting

Jaime Michaels

If You Fall

2019 - Appaloosa / IRD
28/07/2019 - di
Voce morbida e espressiva, sicuro songwriting, accattivante equilibrio fra ballate soffuse e brani energici, finalmente sta riscuotendo il meritato successo il tredicesimo lavoro di Jaime Michaels, una carriera costruita con caparbietà e professionalità, aprendo i concerti di Dave Von Ronk, Doc Watson,  Jonathan Edwards, fondando la rock band The Truly Dangerous Swamp Band, e infine dedicandosi totalmente alla scrittura.
If you fall, registrato a Santa Fe con la produzione di Jono Manson, si avvale di una band di grande valore: oltre a Manson all`elettrica, Paul Pearcy alla batteria, al basso Ronnie Johnson (bassista di fiducia di James McMurtry), Jon Graboff alla chitarra, mandolino e steel (Willie Nelson, David Byrne e Ryan Adams), Radoslav Lorković (già conosciuto dal pubblico italiano, che troppo spesso scorda comunque le sue collaborazioni con Odetta, Jimmy LaFave, Greg Brown); completano il gruppo al violino Gina Forsyth e gli italiani Paolo Ercoli (dobro) e Claudia Buzzetti (voce).Tutti sono al servizio di un progetto poliedrico e destinato a lasciarsi ascoltare a lungo, grazie a testi mai scontati (si ascoltino Any Giving moment o Almost Deadalus), a arrangiamenti finissimi e a un`interpretazione emozionante, non solo nel dialogo col fingerpicking come in I am only- what I am, ma anche in situazioni sonore insolite, come nel bluesaccio So it goes o nel rock di Carnival Town, con le tastiere molto Asbury sound di Lorković  in bella evidenza.

Per sottolineare la propria appartenenza a una scuola di alta qualità, Michaels ha voluto inserire nel disco due omaggi a grandi maestri scomparsi, il Townes Van Zandt di Snowin` on Raton e il Greg Trooper di They Call Me Hank, quest`ultimo particolarmente partecipato, vista la collaborazione di Michaels con Trooper. 

Continuando nella benemerita opera di diffusione non solo della musica di qualità statunitense in terra italica, ma anche viceversa, il team Appaloosa ha fatto conoscere De Gregori a Michaels, il quale ha lavorato su una bella rendition in inglese della celeberrima Rimmel, che ha inserito nel disco, facendola ascoltare al suo autore, pienamente soddisfatto dell`operazione. Infine, Michaels è stato in tour in Italia, riscuotendo consensi anche nella dimensione live; un cammino che ci auguriamo ancora lungo e ricco di successo.

Track List

  • If You Fall
  • Any Given Moment
  • Red Buddha Laughs
  • Bag o` Bones
  • Almost Daedalus
  • Rimmel
  • So It Goes
  • I Am Only - What I Am
  • They Call Me Hank
  • You Think You Know
  • Carnival Town
  • Snowing on Raton

Jaime Michaels Altri articoli