Ryan Adams

Ryan Adams

Sospesa l`uscita degli album di Ryan Adams


15/02/2019 - di mescalina.it
I primi effetti concreti dell`inchiesta del New York Times su Ryan Adams, apparsa ieri sulla prestigiosa testata americana, che accusano il musicista di molestie sessuali da parte di diverse donne, tra cui la ex moglie, si sono palesati con la sospensione della pubblicazione dell`annunciatissimo Big Colors previsto per Aprile.

L`album è ancora presente sull`home page del sito della Pax-Am, l`etichetta di proprietà dello stesso artista, ma cliccando l`immagine si va ad una pagina con la dicitura "Sorry, there are no products in this collection"; secondo quanto riporta Variety, diversi negozi che hanno accettato pre-ordini per l`album, il primo dei tre che l`artista avrebbe dovuto pubblicare nel 2019, hanno iniziato a restituire gli anticipi ai propri clienti.

Non sono bastate le dichiarazioni di Ryan a sua discolpa ("Non sono perfetto, e ho fatto molti errori. Mi scuso profondamente e senza riserve con chiunque abbia ferito, anche in modo non intenzionale"). 

Blue Note e Capitol Records del gruppo Universal non hanno per ora commentato la vicenda, a differenza invece di Benson e della JHS pedals, con cui Adams aveva lavorato per la diffusione di materiale audio con il suo nome: le due società hanno interrotto unilateralmente i rapporti con l`artista.

Ed in seguito a tutto ciò anche l`FBI avrebbe aperto un`indagine per presunta violazione di leggi federali: nello stato di New York è infatti illegale scambiarsi messaggi a sfondo erotico con minorenni, come avrebbe fatto Adams, sempre secondo il New York Times.

 

Ryan Adams Altri articoli