Jono Manson

Jono Manson

Silver Moon è il nuovo album di Jono Manson


24/01/2020 - di mescalina.it
Silver Moon, questo il titolo del nuovo album di Jono Manson, trabocca dell`esuberante musicalità di qualcuno il cui fuoco brucia luminoso dopo molte vite nell`industria musicale. In uscita il 10 aprile, l`album di 13 canzoni è inconfondibilmente un album di Jono, che si snoda attraverso la riflessiva americanità, il grintoso R&B, il rock n` roll rozzo e gli elementi pop.
È un album rinvigorente di un artista che ha contribuito a definire un`epoca, e presenta amici superstar come Warren Haynes, Joan Osborne, Terry Allen e molti altri.
"Questo è un amalgama della vita e della musica che mi ha definito. In un certo senso, mi sento come se avessi chiuso il cerchio, ma mi sento anche come se stessi facendo il passo più lungo della gamba", nota Jono. "Queste canzoni sono tra le più forti della mia carriera".
La title track vanta alcuni dei testi più poetici dell`album, magistralmente accompagnato dall` Hammond B3 di Jason Crosby e dalla chitarra di Warren Haynes
Ora che pubblica il suo decimo album in studio, il cantautore, produttore, è diventato una specie di icona del roots rock. Negli anni Ottanta e Novanta è stato il padrino del famoso Nightingale Bar di New York, il locale che ha dato il via alle carriere di Blues Traveler, Spin Doctors e Joan Osborne, tra gli altri.

Jono sarà sempre associato a New York, anche se dal 1992 vive a Santa Fe, New Mexico.


Silver Moon è una pietra miliare per il musicista di culto, un mix vibrante di riflessivo e rauco che in qualche modo riesce a racchiudere la vita dei tempi di Jono. "Non era una cosa consapevole, non mi ero prefissato di fare questa dichiarazione: tutto, compresi gli ospiti, è stato organizzato in modo organico", afferma.
Il tema principale dell`album, la luna d`argento, è un sottoprodotto dell`auto-riflessione che viene in seguito nella vita. Una luna d`argento svanisce lentamente all`alba ma, anche se scompare, rimane presente, invisibile. L`immaginario qui è pieno di mortalità" "Ho 59 anni, e mi sento vitale e grande, ma ho questi pensieri su ciò che verrà dopo. Penso che tutti lo facciano a una certa età", dice Jono. Riflettendoci sopra, dice: "Mi sento ancora come questo ragazzo che ama il rock n` roll. Anche se sono ancora in trincea, e non sono mai stato una rock star, mi sento così fortunato ad avere ancora questa carriera poliedrica".

Qui trovate il link per ascoltare la titla track del disco: https://youtu.be/c38l2dY9TTE

 

 

Jono Manson Altri articoli