Arianna Vairo Guido Scarabottolo

Arianna Vairo Guido Scarabottolo

Prorogata al 31 maggio l`asta di Vairo e Scarabottolo per Terre des Hommes


12/05/2020 - di mescalina.it
Un’intera mostra è stata messa all’asta per raccogliere fondi per il progetto “Una spesa per i bambini” di Terre des Hommes, nato per rispondere ai bisogni più urgenti dei moltissimi bambini, colpiti da povertà e fame, e delle loro famiglie a causa del Covid-19 in Italia. Su CharityStars sono da oggi disponibili 40 opere della mostra Noli Me Tangere degli artisti Arianna Vairo e Guido Scarabottolo, esposte lo scorso febbraio alla Fabbrica del Vapore di Milano nell’ambito della rassegna indifesa #Liberaè, Arte contro la violenza di genere, organizzata da Terre des Hommes e Le Belle Arti APS-Progetto Artepassante e in collaborazione con Milano Printmakers. La base d’asta è 250 euro per le stampe in fineart. Sono invece subito acquistabili due importanti opere donate dagli artisti, stampate in tiratura limitata, numerate, firmate in originale ed eccezionalmente disponibili a un prezzo inferiore a quello normalmente attribuito: 250 euro le acquetinte e 20 le stampe in Risograph. L’asta, visto il successo, ha proprogato la sua conclusione, e  terminerà il 31 maggio. Per aggiudicarsi una delle opere, basta andare su: www.charitystars.com/UnaSpesaPerIBambini

Il progetto “Una Spesa per i Bambini” di Terre des Hommes, nato in collaborazione con gli uffici decentrati del Comune di Milano, le reti di organizzazioni non profit aderenti al progetto QuBì e di volontari, intende fornire supporto immediato alle migliaia di famiglie con bambini della periferia di Milano, che si trovano in situazioni di difficoltà economica grave ed educativa e che sono state ulteriormente danneggiate dall’insorgere dell’emergenza Covid-19.

I fondi raccolti dalla vendita delle opere donate dagli artisti permetteranno di acquistare:

pacchetti alimentari di cibo fresco (frutta, verdura, carne, formaggio) e buoni spesa;

beni per l’infanzia (omogenizzati, latte, pannolini e salviettine) per le famiglie con bambini piccoli;

tablet o PC per la necessaria continuità educativa dei bambini. Per informazioni: www.emergenzabambini.it

Gli artisti:

Arianna Vairo nasce a Milano nel 1985. Disegnatrice da sempre, si forma come illustratrice e incisore. Ha collaborato e collabora, tra altri, con The New York Times, Biblioteca Sormani, La Lettura; ha realizzato un dipinto murale permanente presso Università Bocconi. Ha illustrato numerosi libri per case editrici quali Nuages, Fondazione Feltrinelli, Topipittori, Eli Edizioni. Nel 2017 ha rappresentato l`illustrazione italiana per ragazzi presso la Fiera del Libro di Teheran. Dal 2014 insegna tecniche incisorie e illustrazione presso IED, a Milano e Torino. Dal 2013 al 2017 è stata co-curatrice di mostre di illustrazione presso Galleria Nuages a Milano; nel 2019 presso Fondazione Feltrinelli.

Guido Scarabottolo è nato nel 1947 a Sesto San Giovanni. Laureato in architettura presso il Politecnico di Milano, nel 1973 è entrato a far parte dello studio Arcoquattro che si occupa di architettura e comunicazione visiva in ambito editoriale e pubblicitario. Grafico e illustratore ha lavorato per tutti gli editori italiani, la RAI, le principali agenzie di pubblicità e le maggiori aziende nazionali; ha collaborazioni in Giappone e negli Stati Uniti. Design per diletto, di tanto in tanto realizza oggetti e mobili. Sue illustrazioni sono apparse in numerose mostre, in Italia e all’estero. Vive e lavora a Milano.

Un ringraziamento speciale a Milano Printmakers e Le Belle Arti Aps - Progetto Artepassante.

Terre des Hommes dal 1960 è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo. Attualmente Terre des Hommes è presente in 67 paesi con 816 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre des Hommes Italia fa parte della Terre des Hommes International Federation, lavora in partnership con EU DG ECHO ed è accreditata presso l’Unione Europea, l’ONU, USAID e il Ministero degli Esteri italiano - Agenzia Italiana per la Cooperazione Internazionale (AICS). Per informazioni: www.terredeshommes.it

Per maggiori informazioni: Rossella Panuzzo, Ufficio stampa Terre des Hommes, r.panuzzo@tdhitaly.org, tel. 340 31 04 927