Blusanza<small></small>
Emergenti − Songwriting − folk - blues

Setak

Blusanza

2019 - Iansa’
11/09/2019 - di
Nicola Pomponi, classe 1985, in arte Setak in omaggio agli antenati setacciari, con Blusanza  fa il suo esordio solista. Specifico solista perché il ragazzo, originario di Pescara ma residente da anni a Roma, ha suonato la chitarra tra l’altro con i Greenwich (vincitori dell’edizione di Musicultura del 2008),che hanno aperto alcune date di Ligabue. Ha inoltre accompagnato Donatella Rettore  in tour e ha suonato in L’amore al potere di Fiorella Mannoia.

L’esperienza quindi non manca a Nicola, che però per Blusanza mette da parte i lustrini dello showbiz e decide di incidere tutti i brani in dialetto abruzzese.  D’alto canto il titolo del disco da un lato omaggia il blues e dall’altro la faticosa arte della transumanza, innestando nel primo il proprio humus culturale e umano, diventando, nella title – track, un luogo dell’anima.

Il primo singolo estratto dall’album è Marije, in cui su un’intelaiatura chitarristica abbastanza minimale Setak dà la voce a suo nonno, immaginando cosa avrebbe detto se avesse potuto esprimersi senza la paura di essere giudicato. Sole e rose è il contrappunto femminile di Marije, e qui un’anziana donna sussurra dolcemente al proprio compagno, teneramente chiamato “amore mio” dopo una vita assieme, “parlami parlami ancora finchè si può”.

Cumbà ha il soffio leggero della sorpresa di due paesani che si ritrovano dopo molto tempo, cosa non rara in posti che sono spesso terre di emigrazione. Càmina è un sogno, quello di camminare sul mare, spesso accarezzato dall’autore da piccino, in cui la delicatezza delle percussioni accompagna il battito di un cuore emozionato e ancora incredulo.

Blusanza è un disco che si è dimostrato in grado di raccontare un microcosmo.  Per il futuro sarà interessante vedere se Setak approfondirà tali tematiche  o se farà affacciare il suo suono gentile sul resto dell’Universo, e come si muoverà una volta fatta la scelta.

Track List

  • Blusanza
  • Mane` a` tj`
  • Pane e `ccicorje
  • Marije
  • Cumbà
  • Zitta zitte
  • Sole e rose
  • Càmina
  • Alé Alessa`
  • Pùrteme furtune
  • Dumane ha ggià `rrivate