NaNa BANG!<small></small>
Emergenti − Songwriting − Folk, indie-rock, lo-fi

Nana Bang!

NaNa BANG!

2013 - GuruBanana Rec
22/07/2013 - di
NaNa BANG! LOW FI DI CLASSE

Per raccontare le otto tracce che compongono il cd del duo bresciano  (Andrea Fusari e Giuseppe Mondini, ex dei Gurubanana), iniziamo dall’ultimo brano, quel True love will find you at the end di Daniel Johnston che tanto successo ha avuto nel mondo indie rock, rivisitato con apparente nonchalance e ironia, ma in realtà frutto di una ricerca di suoni e atmosfere minimali.

L’esito non sempre è efficace: nelle due canzoni iniziali i NaNa Bang non si discostano molto dai solchi di un brit pop già sentito, ma il terzo brano, While I’m here, regala emozioni nuove e convince. Altre piccole perle del cd sono Thinkerbelly, ballata con gusto folk,e Stroll, un racconto ben sostenuto dalle percussioni di Mondini e dalla voce e chitarra di Fusari, che rivelano, qui come in altri luoghi del disco, le proprie significative esperienze con il meglio della scena alternativa italiana, da Giuradei a Cisco Bellotti.

Ultimo pregio del cd, la durata: in mezzo a tante produzioni logorroiche e ridondanti, la mezz’ora scarsa delle otto tracce dà una sensazione corroborante di compattezza e coerenza, pur nell’eclettismo delle influenze musicali.

Track List

  • Boomers
  • Possibly Bright
  • While I'm Here
  • Refried Beans
  • Lean (Freefall Is Loud)
  • Stroll
  • Thinkerbelly
  • True Love Will Find You In The End