Ogni giorno rischio di essere felice<small></small>
Italiana − Canzone d`autore

Letti Sfatti

Ogni giorno rischio di essere felice

2019 - iM Gennaro Romano
20/06/2019 - di
I Letti Sfatti sono Jennà Romano (voce, strumenti a corde e sintetizzatori) e Mirko Del Gaudio (batteria e percussioni); ma sono soprattutto l`espressione del mondo artistico di due musicisti, che trova nelle parole e nella voce di Romano una forma consistente e ricca di sfumature, e nel ritmo di Del Gaudio il cuore pulsante. È il caso del nuovo disco, a tre anni di distanza dal precedente, che in realtà è il primo tempo di un dittico, destinato a completarsi a novembre: per ora gustiamo Ogni giorno rischio di essere felice, intrigante mix di suoni e ascendenze culturali, dal Tex Mex di certi tocchi chitarristici in Lei balla il mambo, arricchiti da un arrangiamento di ottoni rispetto all`edizione precedente, al cantautorato francese di Mi piace, fino alla psichedelia di L`amore è uguale per tutti, o all`intonazione gaberiana di La gratitudine, dal crescendo emozionante.

Non si pensi però che il disco risulti per questo slegato o scoordinato; Romano è artista dal polso fermo e sicuro, e imprime a ogni brano un carattere originale, fortemente connotato, incentrando tutto il lavoro sull`approfondimento riguardo a temi introspettivi e conducendo l`intera produzione con personalità, dalla grafica alla masterizzazione. La sua voce risulta così perfettamente coerente col progetto complessivo, e si percepisce, fra i solchi (perché l`edizione comprende anche il vinile), una decisa volontà di comunicare sogni, disincanti, progetti e filosofie condivisibili, come nel caso della delicata Una strada, dedicata al padre Nick, recentemente scomparso, intrisa di rimpianti, ma anche di riflessioni profonde, sostenute da suoni stavolta vagamente jazzistici.

Piccola perla cantautorale, Stelle comete, in cui, all`inizio, la chitarra di Romano si intreccia con una voce emozionante, che evoca la migliore tradizione della canzone napoletana, nel senso più alto del termine, per poi virare, sorprendentemente, su sonorità oniriche, elettroniche e percussive, a testimoniare, se mai ce ne fosse bisogno, la grande vitalità di un progetto, di cui attendiamo la seconda parte alla fine di quest`anno.

Track List

  • La serranda
  • Acquaragia
  • Lei balla il mambo
  • Mi piace
  • L`amore รจ uguale per tutti
  • La gratitudine
  • Una strada (Nick)
  • Stelle comete