Cookies Trio<small></small>
Emergenti − Songwriting − Cantautore

Cookies Trio

Cookies Trio

2012 - La Fonderia Musicale
08/05/2012 - di
Ogni tanto il Consiglio dei Ministri regala perle di cui (purtroppo) ci stupiamo non essendoci abituati: in questo caso si tratta del progetto Giovani Energie in Comune che ha permesso alle città di Biella, Vercelli e Novara di creare B9-Tre città per la musica per permettre ad artisti emergenti locali di promuovere i loro lavori.
Grazie a tutto questo i Cookies Trio hanno potuto realizzare un ep omonimo di cinque tracce e il video di una delle tracce (Bon sexe).

Siamo davanti a tre musicisti ottimi, a testi ironici pieni di riferimenti alla realtà che circonda i giovani (precarietà, mojiti, amori e passione per la musica), tuttavia l'eccessiva attenzione ai dettagli e alla perfezione, pur se ammirevole, rischia di ingessare il gruppo invece che far uscire quell'urgenza istintiva che ci si aspetta da un disco di emergenti.
Si inizia con la scanzonata Lodovico, seguita da Disoccublues (contenente un inquietante "zazzarazà"), per approdare allo stile manouche di Bon sexe.
Sorprese nelle ultime due tracce con Spazio senza tempo, ritmo più beat che ricorda i Soerba del periodo d'oro e la finale Se mio nonno avesse fatto il benzinaio avrei percorso molta più strada, ballata nostalgica e semplice in cui emerge uno stile più personale.

Un buon materiale di partenza che scrollandosi di dosso qualche eco caposseliano e svecchiando qualche suono troppo legato al cantautorato tradizionale potrebbe ambire a qualcuno dei più blasonati concorsi per cantautori emergenti della penisola.

Track List

  • Lodovico
  • Disoccoblues
  • Bon Sexe
  • Spazio senza tempo
  • Se mio nonno avesse fatto il benzinaio avrei percorso molta piu' strada