I confini del giorno<small></small>
Italiana • Canzone d`autore • songwriter

Antonio Clemente I confini del giorno

2020 - La stanza nascosta records

06/10/2020 di Barbara Bottoli

#Antonio Clemente#Italiana#Canzone d`autore

Oltre ad un concept album I confini del giorno è un viaggio tra le influenze musicali che attraversano il tempo di un racconto; il nuovo album di Antonio Clemente è una dichiarazione d'amore, d'intenti ed un impegno per un sentimento universale, trasversale e che matura, restando la ricerca prima e la costruzione dopo, di un ideale raggiungibile.

   “E’ una storia lunga circa dieci anni riassunta, ipoteticamente e metaforicamente nell’arco di una giornata. Da una notte tormentata a una più serena e consapevole. I confini del giorno del titolo sono quindi le due notti poste all’inizio e alla fine della narrazione, ma in senso figurato anche tutti quei limiti o ostacoli che incontriamo fuori e dentro di noi, durante il cammino della vita” con queste parole Clemente racconta il suo ultimo lavoro, a quattro anni di distanza da Canzoni nel cassetto. Un album composto da quattordici tracce che rendono appieno un racconto di libertà, di voglia di esserci e bisogno di amare, mettendosi in gioco tra momenti di sogno e veglia, ma anche tra incertezze e desiderio di costruzione, in un lasso di tempo che viene scandito dal sole che ogni volta acceca come i sentimenti e, contemporaneamente illumina la strada. Non solo serenità, ma anche turbamenti come in ogni rapporto, con l'irrequietezza di Notturna o Con te che permette di far uscire il rammarico. Clemente esprime anche la riconoscenza per un chiaro ascolto del cantautorato più classico italiano, riscoprendone la comunicabilità, ma soprattutto una dimensione umana che si esplica anche negli strumenti che si percepiscono come veramente suonati, aumentando il senso di verità semplice e rassicurante, racchiuso in un album vero.

   La passionalità della bossa nova e dei suoni andalusi, l'impalpabilità irlandese, la genuinità blues, fuse col susseguirsi di suggezioni intime e, talvolta, alcuni parti di brano ricordano delle ninna nanne acuiscono la “purezza" di questo racconto; piace pensarlo come un racconto di vita reale, tendente all'infinito come il susseguirsi del giorno e della notte, in una quotidianità sovrastata dalle brutture. Da segnalare Svegliami che fuoriesce, apparentemente, configurandosi più come un brano sociale e che scelta come singolo del cantautore potrebbe portarlo verso un nuovo target, oltre ai riferimenti ad artisti e la presenza della moglie Talitha Knight in uno scambio di promesse che riportano al senso emotivo de I confini del giorno, superando l'oscurità per riaprire insieme gli occhi nella nuova luce creata dal legame, intriso di libertà.

Track List

  • Intro
  • Notturna
  • Svegliami
  • Buongiorno
  • I confini del mondo
  • Lontani
  • Con te
  • Canzone a metà
  • Cuore
  • Nostalgioia
  • L`ora magica
  • Due come noi
  • Amaranto
  • Questa notte
  • Due come noi (ghost track)