Iosonocobalto

Iosonocobalto

NOTTURNO, IL NUOVO SINGOLO DI IOSONOCOBALTO


17/02/2020 - di mescalina.it
NOTTURNO, IL NUOVO SINGOLO DI IOSONOCOBALTO

ASCOLTALO ORA



Notturno è il secondo singolo di Iosonocobalto, pubblicato da Schiuma Dischi e da oggi disponibile su tutte le piattaforme digitali.

La cantautrice torinese sceglie il giorno di San Valentino per parlare d’amore, non in modo scontato, ma dando la sua visione.

Notturno è una canzone d’amore per l’amore. Forse la prima canzone puramente d’amore che io abbia mai scritto. E’ una riflessione su un amore ideale e idealizzato, ma allo stesso tempo reale, fatto di corpi che si cercano e sanno dove trovarsi nel tempo, nello spazio, nel sogno. Notturno descrive un amore non più adolescenziale, passionale e impetuoso, ma adulto, dolce, profondo. Un amore radicato, costruito in un tempo che sembra infinito , anche se così non è, e descrive milioni di attimi. Una sensazione che porta a domandarsi se non sia questo il significato dell’amore stesso. Questo brano parte da un testo semplice, scritto di getto durante una delle mie tante notti insonni, sulle note del telefono. La melodia, rielaborata e riarrangiata, è stata pensata per riprendere e in qualche modo ricordare la Ninna Nanna di Brahms. E in fondo Notturno è proprio questo, la mia “Lullaby” da ascoltare in una stanza senza luce, ad occhi chiusi, mood che è stato ricreato anche in fase di registrazione del brano. (Iosonocobalto)

Biografia

Iosonocobalto è un’identità che prende forma attraverso la musica.
Il risultato di un pensiero più profondo di un semplice pseudonimo.
Una bandiera.

Iosonocobalto è il progetto solista della cantautrice torinese Serena Manueddu, che si reinventa sotto questo alter ego nel 2016, quando decide di affrontare seriamente la sua formazione canora, e inizia a prendere lezioni private dal musicista, compositore e cantautore Cosimo Morleo, che la spinge sulla strada della scrittura di brani inediti.

Accompagnata da un ukulele rosso ciliegia, Iosonocobalto compone i suoi brani ricercando atmosfere oniriche, unendo melodie semplici a testi pensati per immagini conferendo al tutto un equilibrio imperfetto tra sogno e realtà.

Quattro brani inediti, insieme alla cover “Cornflake Girl” di Tori Amos, danno vita a “Epicentro”, il primo EP autoprodotto, edito a gennaio 2018, di cui il terzo singolo “Mareggiate” viene selezionato per entrare a fare parte della compilation PAE - Premio Autori Emergenti. Nello stesso anno partecipa a Sofar Sounds, al _resetfestival di Torino, condivide il palco con CIMINI al Jazz Club Torino in occasione del suo "Tokyo Tour", e suona in apertura al live di ZIBBA nel "Le cose da solo" tour all`Off Topic.

Nell`estate del 2019 partecipa al KeepOn LIVE a Roma, presentando alcuni brani inediti - tra cui “Insonnia”, in uscita a dicembre 2019 per Schiuma Dischi - che andranno a comporre il suo primo album, previsto in uscita nel 2020.