Nicola Convertino a Pechino è Vice Presidente Onorario della “Nuova Via della Seta Business School”, ospite con Matteo Renzi.

Nicola Convertino a Pechino è Vice Presidente Onorario della “Nuova Via della Seta Business School”, ospite con Matteo Renzi.


27/09/2019 - News di Insonnia Report

Nicola Convertino partecipa come relatore al “CEIBS” IP and International Peak of Fashion Industry BBS di Pechino presso “Yuxiandu Royal Museum”.

In occasione del “CEIBSIP and International Peak of Fashion Industry BBS, tenutosi al “Yuxiandu Royal Museum” di Pechino, Nicola Convertino, invitato come relatore sul “Marketing Music and Fashion”, è nominato Vice Presidente Onorario della “Nuova Via della Seta Business School”, Vice Presidente Onorario della “Nuova Via della Seta Entrepreneur Club” e infine Vice Presidente Onorario della “IP and Fashion Industry Think Tank”.

Il “CEIBS” si svolge ogni anno a Pechino, e rappresenta il punto di raccordo tra le aziende cinesi e quelli di tutti i paesi più importati nel campo della moda.

Quest’anno erano coinvolte l’Italia, la Francia e la Spagna; per la Francia era presente l’ex Presidente della Repubblica francese, per la Spagna l’ex Presidente della Spagna e per l’Italia Matteo Renzi.

Nicola Convertino è stato chiamato per relazionare le strategie di marketing che sono messe in gioco oggi dalle industrie della moda a livello internazionale e in particolare quelle italiane, da sempre le più importanti nel campo del “Fashion”.

Alla fine delle cinque giornate d’incontri con tutte le varie istituzioni cinesi Nicola Convertino è anche invitato alla cena di benvenuto che si è tenuta a “Imperial Palace Tian An Men”.

Per l’occasione Nicola Concertino Presidente del “Sanremo Music Award” nel mondo ha presentato il programma del “Sanremo Music Award China” che si terrà il prossimo anno in Cina.

Entro l’anno si svolgeranno in tutta la Cina le selezioni del “Sanremo Music Awards China” e dal 18 Ottobre in Cina si apriranno ufficialmente la Scuola di Musica e Arti del “Sanremo Music Awards” in collaborazione con 2 Conservatori di Musica italiani e 2 Accademie delle Belle Arti italiane.

Nei corsi della Scuola del “Sanremo Music Awards” in Cina potranno partecipare anche studenti provenienti dall’Italia, con la copertura delle spese di vitto e alloggio offerte dal Governo Cinese, possibilità offerta solo ai partecipanti italiani del prestigioso concorso.

 

Da questo momento quindi, attraverso Nicola Convertino, il “Sanremo Music Awards” diventa un ponte tra la Cina e l’Italia, con la possibilita’, per i giovani Artisti italiani, di aprirsi il grande mercato dell’Asia.

 

In un momento di grande crisi economica in cui versa il nostro paese aprire delle possibilità ai giovani artisti italiani non è cosa di poco conto, anzi è la linfa vitale che potrebbe aprire nuove strade per il business e dare un “Chance” a tanti giovani Artisti italiani che nel nostro paese ormai, per emergere, sono costretti a partecipare a dei miseri “talent” televisivi che spesso inaridisco le loro speranze.