A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: getimagesize(https://www.mescalina.it/uploads/u_news/): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden

Filename: controllers/musica.php

Line Number: 1288

News Lunatik - PARANOIA GODARD – CONCEZIONE (autoproduzione)

PARANOIA GODARD – CONCEZIONE (autoproduzione)


10/07/2019 - News di Lunatik

https://open.spotify.com/album/41dMRnHQ22MzsOsLGRVjdF?si=uMKL1SmJTNeYIUtzNoYMzQ

 

Contro il furore e la rabbia che distruggono ogni varietà. Canta così, con voce delicata e quello strano accento che deriva da suo essere tedesco ma voler testardamente appropriarsi il più possibile del linguaggio italiano, Godehard Giese in “La paura”. La delicatezza, un certo sentire dandy che sa di croonerismo intimista alla Scott Walker, l’incredibile padronanza di un linguaggio forbito (per un tedesco) che usa per trovare soluzioni insolite, danno un tocco “educato”, educativo, che sembra, appunto, monito contro la rabbia che sembra imperversare nel mondo odierno. E poi la varietà di cui sopra. Vario è a tutti gli effetti questo disco, che si avvale di un produttore ormai maturo e pieno di idee come Marco Brosolo. Lui maneggia chitarre, tastiere, batteria con sapienza. Berlino e tutto il suo armamentario sonoro, fatto di clicks and cuts, di indie low fi, di elettronica sperimentale, di ambient jazz scorrono nelle vene di Brosolo. Di fianco scorre il mondo raccontato da Giese. Storie d’amore e Roma spesso a fare da sfondo a questo album dai toni delicati, da grande bellezza italo tedesca.

 

 

Paolo Maver