• Home
  • /
  • Libri
  • /
  • Jonathan Coe
  • /
  • La casa del sonno
Jonathan Coe

La casa del sonno

Jonathan Coe


Feltrinelli, 1998, £ 25000

di Simona
La casa del sonno è un giallo che non è un giallo perchè non ci sono grandi misteri, è un poliziesco che non è un poliziesco perchè non c'è polizia, ed è un thriller che non è proprio un thriller perchè non ci sono assassini ma è un racconto così originale che vi lascerà a bocca aperta. Ambientato in Gran Bretagna all'inizio degli anni Ottanta, un gruppo di studenti incrocia i propri destini in maniera indelebile e solamente dodici anni dopo il nodo del loro legame si scioglierà senza appello. A prescindere dalla storia e dai personaggi (lo studente di medicina, l'appassionato di cinema ossessionato dai film di Ermanno Olmi e vari altri), ciò che più cattura è l'atmosfera ambigua del romanzo in cui una storia che sembra di normalità nasconde la follia e l'assurdo e in cui il tema del sonno, con tutti i suoi misteri, non fa che accrescere l'inquietudine per un'esperienza di lettura senza precedenti ricca di colpi di scena, in una dimensione grottesca in cui NIENTE E' COME SEMBRA.

Jonathan Coe Altri articoli