Dashiell Hammett

Dashiell Hammett Continental op


Guanda, 2000, £. 13.000

di Andrea Balestri
Continental Op (che sta per Continental Operator) è il generico nome sotto cui si cela il protagonista dei sette racconti di cui si compone questo libro. Si tratta di un investigatore sui cinquant'anni, grassoccio, cinico e realista, uno dei migliori elementi dell'agenzia investigativa Continental, che riesce a risolvere ogni caso con apparente facilità e logicità. In effetti ogni racconto è scandito in maniera molto asciutta e meccanica, quasi fosse l'applicazione di una perfetta e collaudata formula matematica, ma allo stesso tempo le storie narrate riescono a trasmettere autenticità e originalità. Sicuramente a questo risultato contribuisce il fatto che l'autore in prima persona ha svolto per alcuni anni il mestiere di detective privato, ed inoltre ogni sua storia si è sempre ispirata a fatti realmente accaduti, cosa di cui Hammett non ha mai fatto mistero. Tornando ai racconti sono dei classici del genere hard-boiled, di cui Hammett è considerato un capostipite, e in ognuno di essi, inevitabilmente, c'è un omicidio, un intrigo che alla fine si svela e la figura di una donna che di caratterizza come la classica dark-lady. L'ambientazione è quella statunitense fra gli anni venti e gli anni trenta, e malgrado ciò una tale distanza di tempo non si avverte nella lettura. Spesso fra le righe del caso da risolvere si vorrebbe sapere di più di questo abile investigatore dalle maniere risolute e pratiche, così incorruttibile alla sensualità delle ammaglianti donne dagli occhi ipnotici che incontra durante le indagini. Ma poi è proprio quest'aria di mistero che aleggia attorno alla figura di Continental Operator che fa di lui un personaggio carico di fascino e carisma, che riesce a catturare la curiosità e la simpatia del lettore. Questo è un libro che può essere letto senza annoiarsi anche da chi non è un vero appassionato del genere, e il merito va soprattutto al ritmo incalzante e privo di fronzoli con cui è costruita ogni storia. Può inoltre essere un buon trampolino di lancio per chi intenda approfondire la conoscenza delle opere di questo autore che, in compagnia di Raymond Chandler, è considerato un vero maestro del genere hard-boiled.