Il

Il "Mulo" in live concert a Rimini con l'album "Fingo di non vederti"


13/01/2020 - News di Redazione

Dopo dieci anni e tre dischi pubblicati a nome Clamidia e dopo aver condiviso i palchi con i maggiori esponenti della musica alternativa italiana (Massimo Volume, Linea 77, Umberto Palazzo, One Dimentional Man, Bud Spencer Blues Explosion, Lombroso, Giorgio Canali, Cesare Basile, Edda), Morris Celli torna con il progetto “Il Mulo”, accompagnato da Luca Balacca e Mattia Benvenuti.

 

La band si esibirà sabato 18 gennaio presso il Bar Lento di via Bertola 52 a Rimini e presenterà al pubblico i brani tratti dall’album “Fingo di non vederti”, prodotto dalla Seahorse Recordings di Paolo Messere e registrato presso il Bluberry Studio, disponibile dallo scorso 13 dicembre su tutti i digital stores.

 

“Fingo di non vederti” è un disco che non era previsto nei piani degli autori ma che nasce e si costruisce assecondando emozioni assolutamente necessarie da esternare e rievocando nitide immagini di vita.

 

Nel disco d’esordio de “Il Mulo” l’impronta cantautorale si rivela molto forte, benché l’album non si categorizzi in un genere musicale ben preciso, incorniciando in 8 atmosfere diverse altrettanti episodi di vita, attraverso una scrittura evocativa che si mescola a suggestivi intrecci basati sull’esaltazione del ritmo, con sfumature talvolta elettroniche.

 

Ad anticipare l’uscita del disco è stata la pubblicazione del videoclip del brano “Antonio”, girato e montato da Luca Lazzari e Morris Celli, presentato in anteprima su Rockambula. E’ invece del 17 gennaio 2020 la pubblicazione del secondo video-singolo estratto dall’album, “La Malaria”, in esclusiva nazionale su RockOn.

 

Il concerto, ad ingresso libero, avrà inizio alle ore 19.30.