Life After

special

Life After Parte il 29 marzo il progetto Life After con un fitto programma di eventi

27/03/2021 di Redazione

#Life After

Arci Lombardia e il Comitato Sarajevo 1991, con il sostegno del Comune di Milano, animano il progetto Life After per dare voce ai protagonisti di quell’evento e sviluppare un nuovo impulso al quotidiano impegno civile per la Pace.
Alcuni mesi dopo lo scoppio del conflitto nella ex Jugoslavia, alcune organizzazioni pacifiste, con il patrocinio del Parlamento Europeo, decisero di promuovere la Carovana dei cittadini per incontrare la società civile dei Balcani.
Dal 23 al 29 settembre la Carovana percorse migliaia di chilometri, incontrò centinaia di persone, in Slovenia, Croazia, Serbia, Bosnia, condivise momenti belli e momenti brutti, diede testimonianza di una volontà decisa a continuare anche negli anni successivi nell’aiuto alle popolazioni vittime di una guerra assurda. La Carovana dei cittadini giunse a Sarajevo il 29 settembre 1991. Una domenica di caldo sole, con la città in festa per l’arrivo dei pacifisti. Sei mesi dopo Sarajevo e la Bosnia sarebbero stati travolti e trascinati in un vortice di violenza e di morte che pareva non dovesse avere mai fine. Quattro anni durò la guerra in Bosnia e 1427 giorni l’assedio della sua capitale.

Potete partecipare agli incontri su Zoom cliccando qui.
Sul sito e sulla pagina facebook di ecoinformazioni, oltre che su quelle Arci Lombardia e Life After, sarà possibile seguire la diretta.

Lunedì 29 marzo 2021
Dalle 18,30 alle 19,30: inaugurazione dell’evento
Saluto di Luca Gibillini (coordinatore Milano è memoria, Gabinetto del sindaco, comune di Milano)
Saluto di Sergio Meazzi (assessore alla cultura del Municipio 6)
Presentazione del progetto Life After, con Luigi Lusenti (Comitato Sarajevo ’91)
Intervento di Massimo Cortesi (presidente Arci Lombardia)
Lettura degli interventi di Sonja Licht e Ibrahim Spaich (organizzatori della carovana dei Balcani)
Intervento di Laura Redaelli (Coop Lombardia)
Coordina Mauro Sabbadini (presidenza Arci Lombardia)

Dalle 20 alle 20,30: presentazione-racconto della mostra fotografica sulla Carovana della pace (con foto di Gin Angri, Mario Boccia, Lucio Cavicchioni, Luigi Luisenti)
Con Gin Angri e Luigi Lusenti (Comitato Sarajevo ’91)

Dalle 21 alle 22: concerto di Gaetano Liguori

Martedì 30 marzo 2021
Dalle 21 alle 23,30: Testimonianze sulla Carovana e sulla guerra nella ex Jugoslavia
Inquadramento storico a cura di Marco Abram (Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa)
Testimonianze di Tullio Bulgari, Mari Casalucci, Giacomo Galizia, Giulio Marcon, Giampiero Rasimelli
Presentazione del diario della Carovana, di Gianni Zuretti
Coordina Roberto Giudici

Mercoledì 31 Marzo 2021
Dalle 21 alle 23,30: La solidarietà verso la ex Jugoslavia: racconti e riflessioni su progetti e iniziative di solidarietà nate a seguito della Carovana
Presentazione-racconto di Enrico Messina (Telefonski Most), Susanna Florio (Adotta la pace), Stefano Kovac (Ics), Fabio Sottocornola (Agenzia Est/Ovest)
Coordina Silvio Ziliotto (Acli milanesi)

Giovedì 1 aprile 2021
Dalle 21 alle 23,30: Milano città solidale, riflessioni sulla solidarietà nei giorni nostri: migrazioni, fragilità, pandemia
Intervengono Roberto Escobar (docente), Maso Notarianni (presidente Arci Milano), Tommaso Santagostino (sociologo)
Coordina Celeste Grossi (Diritti umani, pace, disarmo, politiche internazionali, Arci Lombardia)

Venerdì 2 aprile 2021
Dalle 21: concerto di Life After Trio (Alice Marini, Riccardo Maccabruni, Guido Tronconi), musica folk sevdah e balcanica

Il progetto Life After è a cura di Arci Lombardia e del Comitato Sarajevo ’91, con il patrocinio e il contributo di Comune di Milano, Milano è memoria, Milano municipio 6, Coop Lombardia. Sostengono il progetto: Arti Minime, Iscos Lombardia, Langhirano News, Cortona on the move.