Johnny DalBasso

Johnny DalBasso

In anteprima Isabella live in studio


25/10/2015 - di Ambrosia J. S. Imbornone
Ritmo indiavolato e rallentamenti studiati nell’inedito che vi presentiamo in un video live registrato in studio e anticipa l’uscita del secondo album dell’one man band. Il brano è stato registrato in un’unica take e missato in analogico. Gustatevi la carica di DalBasso!
È tempo di inediti per Johnny Dal Basso: terminato il lungo tour con cui ha portato sui palchi italiani le canzoni del suo disco d’esordio, l’artista è tornato in sala d’incisione; il nuovo pezzo si intitola Isabella ed è presentato con un video live realizzato in studio, il primo di tre che anticiperanno l’uscita del suo secondo disco, prevista attualmente per gennaio 2016. Ecco altre informazioni sulla registrazione:

Realizzato nel corso di un’unica giornata presso i Red Box Studios, tempo durante il quale sono state ultimate le riprese audio e il missaggio, il brano è stato registrato in un’unica take; la registrazione e il mixaggio, inoltre, sono stati effettuati utilizzando esclusivamente un mixer analogico senza alcun ricorso a nessun tipo di plug-in digitale”.

Isabella è un brano rutilante, che parte al cardiopalmo: l’one man band pesta di brutto in una canzone indiavolata, dedicata a una figura femminile fascinosa in odore di zolfo nel buio della notte. L’artista lavora anche di fino con un rallentamento che conduce a un finale nuovamente tonante, in un maestoso rombo di distorsioni. Se noterete l’impeto nell’esecuzione, state tranquilli: si precisa che “durante le registrazioni non sono stati maltrattati i tecnici audio ed il videomaker presenti… In tutto sono state spezzate solo due corde…”. Pronti per vedere all’opera DalBasso e saggiare l’effetto del nuovo brano? Non vi resta che premere play.



Credits

Testi e musiche: Johnny DalBasso

Registrato, missato e masterizzato ai Red Box Studios

Fonici: Francesco Giuliano, Jex Sagristano

Montaggio video: Gigi Reccia

 

Biografia

Johnny comincia a suonare nel febbraio 2013 e da allora ha all’attivo 130 date in tutta Italia. Il 20 maggio 2013 esce in anteprima per Shiver il video autoprodotto del brano “La Rivoluzione”, che consente al one-man band di far conoscere la sua musica in rete e iniziare il “DalBasso Tour”.

Un anno dopo, il 30 aprile 2014, esce il suo primo disco dal titolo “JDB” con l’etichetta discografica Octopus Records prodotto dal chitarrista dei “24 Grana” Giuseppe Fontanella: al disco partecipano vari artisti della scena indie italiana tra cui UNA (Marzia Stano), Jonathan Maurano (EPO), Armando Cotugno (24 Grana) e vengono estratti due singoli, “Spara” e “Riusciresti tu…”, accompagnati da due videoclip che vedono alternarsi alla regia Stefano Poletti (Baustelle, T.A.R.M., Zen Circus, Pan del Diavolo) e Erika Errante (The Cyborgs, Go!zilla).

Il “JDB tour” porta Johnny a suonare nei principali live club italiani e ad aprire i concerti de I Cani e Omar Pedrini. Nel gennaio 2015 riceve il titolo di rivelazione best live per Keep on; nel luglio 2015 viene invitato come ospite speciale al Festival dei Castelli Romani; il 21 agosto 2015 si conclude il JDB Tour con la sua partecipazione all’Ariano Folk Fest in apertura ai Calexico.

Al momento Johnny sta lavorando al secondo disco la cui uscita è prevista per gennaio 2016.

Link

https://www.facebook.com/johnnydalbasso1

https://www.youtube.com/user/jdbonemanband  

http://www.martepress.eu/

https://www.facebook.com/marte.press?fref=ts

 

Johnny DalBasso Altri articoli