Of A Letter Kept

Of A Letter Kept

In free download Saturday`s Trap


13/06/2019 - di Ambrosia J. S. Imbornone
Chi non ha una lettera ideale o reale mai spedita? I padovani Of A Letter Kept sono pronti a cantarci la loro ultima missiva mai inviata, Saturday’s Trap, in free download, un brano arioso, ma dal retrogusto malinconico, con parole romantiche e semplici che non si è trovato il coraggio di dire.
Oggi vi proponiamo in free download il nuovo singolo del gruppo padovano Of A Letter Kept, intitolato Saturday’s Trap. Tra synth ariosi e un basso in bell’evidenza, questo brano, al contempo brillante e malinconico, esprime in qualche modo il rammarico per ciò che si sarebbe dovuto fare (allorché si è finiti invece in una situazione in cui si avrebbe bisogno di essere perdonati) e racconta ciò che non si è mai riusciti a dire. E che mai forse si dirà: “I’ll make sure this song is kept/ Secret from you and all your friends”). Ecco come viene presentato il pezzo dalla band:

«“Saturday’s Trap" è una confessione agli amici ed a una ragazza. Con un brano più pop del nostro solito vogliamo provare a dire che spesso si può essere sinceri, romantici e anche un po’ stupidi allo stesso momento, sorridendo nel dire cose che hanno un forte significato, ma che ormai sentiamo solo nei film. Nel ritornello, tra frasi fatte e all’apparenza banali, noi ci ridiamo su e ci sentiamo un po’ come Leonardo di Caprio aggrappato ad una porta.»



La canzone racconta quindi anche una mancanza di coraggio, ma alla fine anche la mancanza di un pizzico di fortuna che aiuti. D’altronde nessuno ha la possibilità di tornare indietro e rimediare ai propri errori…e chi non ha qualcosa che non è mai riuscito a raccontare? Chi non ha idealmente o realmente lettere mai inviate? Il progetto degli OALK allora è “un po’ come degli occhiali da sole dietro ai quali sei convinto di essere invisibile”: forse non consegneranno mai le loro lettere, ma sono qui a cantarcele. Il loro primo album, The Lights on the Tree, registrato in un salotto e mixato in una camera da letto, è uscito a marzo 2018 e oscillava tra garage-rock e brit-pop. Dopo essersi concentrato fondamentalmente sul suono di due chitarre un po’ distorte, del basso e della batteria, il gruppo ha “scoperto” anche i sintetizzatori e l’elettronica:

le nuove canzoni svelano quindi varie influenze, ma ultimamente hanno un credo: Elettronica Q.B. Ora hanno una nuova “lettera”, pronta ad uscire come singolo, un brano più pop del solito ma comunque con i loro graffi lasciati in bella vista: “Saturday’s Trap”, prodotto insieme a Marco Ravelli, conosciuto attraverso gli album dei Pinguini Tattici Nucleari, e registrato al Timetrack Studio di Bergamo. Grazie a “Rave” gli OALK sono riusciti a realizzare la propria idea e a migliorarla, dando vita ad un brano semplice e divertente, con il quale possono muovere le anche sul palco.

Crediti
Testo e musica: Pietro Romanato
Produzione: Marco Ravelli
Tecnico di presa diretta: Dario Ravelli
Assistente di regia: Nicolas Beltran
Registrato presso TimeTrack Studios (Azzano San Paolo, BG)

Line Up
Leonardo Padoan: batteria e cori
Adelaide Garbin: basso
Giovanni Ghirardello: chitarra e cori
Pietro Romanato: chitarra, synth e voce

Link:
https://www.facebook.com/ofaletterkept/
https://www.instagram.com/ofaletterkept/
https://www.youtube.com/channel/UCiVJKN-WB6XR5ym9_eBCh0A