Zucchero

Zucchero " Sugar " Fornaciari

Venerdì 8 Novembre esce in tutto il mondo “D.O.C.” (Polydor/Universal) .


08/11/2019 - di Giuseppe Verrini
Tre anni e mezzo dopo “Black Cat” nuovo album di inediti di Zucchero “Sugar” Fornaciari e tour mondiale nel 2020 .
“Un disco che parla di luce e spirito, di ricerca di qualcosa che non c`è. Non fossi ateo, direi che parla di redenzione. Sottolineo i mali di questo mondo - la mancanza di libertà, il bisogno di apparire, la corruzione della classe politica - intravedendo la luce in fondo al tunnel” con queste parole Zucchero presenta alla stampa “D.O.C.” il suo nuovo disco di inediti.  Zucchero è uno degli artisti italiani più famosi al mondo, con oltre 60 milioni di dischi venduti, di cui 8 milioni solo con  “Oro Incenso & Birra”.  Prodotto da Don Was e Zucchero con Max Marcolini, pensato e scritto nella sua Lunisiana Soul e registrato tra Los Angeles e San Francisco, l’album è composto da 11 brani più 3 bonus track e la sua uscita è stata preceduta dal singolo “Freedom” già trasmesso dalle principali radio. 

Zucchero è l’autore di quasi tutti i brani ma in alcune tracce si è avvalso della collaborazione di  alcuni importanti autori, ad esempio Francesco De Gregori, Pasquale Panella, Davide Van De Sfroos, Steve Robson e l’artista scandinava Frida Sundemo (nel brano Cose che già sai).

“Sono geloso di questo album, quasi quasi volevo tenermelo per me… perché è molto mio, nell’intimo, nel senso che gli 11 brani rispecchiano il mio stato d’animo attuale, quello che penso , quello che sento…” così Zucchero parla di questo suo nuovo lavoro che nei testi e nei concetti segna un ritorno all’impegno civile, parla di questi tempi invasi dall’apparenza, dal fake, dal “cool” e allo stesso tempo da mal di vivere e nuove solitudini. Il titolo lo ha deciso l’ultimo giorno prima di andare in stampa “Ero in giro per la mia fattoria parlando con i contadini dei prodotti di origine controllata. Ho visto che si dice DOC in tutto il mondo. Poi ho scoperto che DOC significa anche Disturbo Ossessivo Compulsivo! Ma va bene! Sono anche così!”

Per quello che riguarda la musica “D.O.C.” è molto attuale nei suoni e negli arrangiamenti,  suoni che spaziano dal soul, al R&B, al blues, al gospel, al pop e anche al progressive

Ad Aprile poi partirà il tour che toccherà varie parti del mondo a partire dall’Australia che sarà proprio la prima data, arriverà a Settembre anche in Italia all’Arena di Verona luogo definito da Zucchero “Uno dei posti più belli al mondo dove fare concerti” e dove Zucchero terrà ben 12 date, per proseguire poi in Europa fino ai primi di Dicembre.

“D.O.C.”è disponibile in tre versioni: CD, doppio vinile e doppio vinile speciale color arancio disponibile in esclusiva su Amazon.

 

Foto di Giuseppe Verrini 

Zucchero " Sugar " Fornaciari Altri articoli