Gospel

Gospel

Due video live


06/02/2018 - di Ambrosia J. S. Imbornone
Da una sessione live presso la Sauna Recordings Studio due brani dei Gospel, tra bassi sinuosi blues, tastiere anni ’70 e chitarre elettriche
Oggi vi presentiamo una sessione live dei Gospel, band di Luino, attiva da cinque anni; in particolare potete ascoltare qui sotto due canzoni live tratte dall’album s/t del gruppo uscito lo scorso aprile per Costello’s Records. Trovate infatti i video di Abbi pietà di me e di Piccola donna. Ci racconta la band:

"La cosa che ci piace fare di più al mondo è suonare dal vivo. Per questo motivo siamo tornati a "La Sauna Recording Studio" dove abbiamo inciso il nostro album "GOSPEL" a registrare un paio di canzoni. Insieme a noi, non potevano mancare dei nostri grandi amici che hanno contribuito a dar vita alla nostra musica: Marco Ulcigrai (nostro produttore), Giulia Besagni (che ha inciso la sua voce in diversi dei nostri pezzi) e Ian Smith (che si occupò del mix del nostro LP). Ora vogliamo condividere questa esperienza con chi ci segue e chi non ci conosce ancora sperando di ingrandire così la famiglia GOSPEL."

In Piccola donna possiamo notare un’apertura che per qualche secondo con note oscure rimanda quasi al post-punk, per poi lasciare spazio, in un brano ben scandito, a sinuosi bassi in evidenza con venature blues e a robuste chitarre, mentre la canzone interroga il personaggio femminile in un confronto a distanza; nella coda strumentale le chitarre elettriche sono protagoniste.



In Abbi pietà di me invece ecco tastiere anni ’70, riff di chitarra grintosi e accattivanti, ancora bassi suadenti e i cori di Giulia Besagni, quando servono, talora vagamente floydiani; nel brano si notano rallentamenti e accelerazioni ben calcolate.



 

Registrati dal vivo a "La Sauna Recording Studio" il 19 novembre 2017.

Regia e montaggio: Iano Bellanova
Double Mix a cura di Ian Smith presso il Blå_moln Studio
Fotografa di scena: Raffaella G. Fidanza
Assistente di scena: Damiano Gambella

 

Line Up

Lorenzo Balice - chitarra, voce
Stefano Dal Lago - basso, cori
Andrea Roncari – batteria
Riccardo Ligorio - tastiere, chitarra, cori


Biografia

C’erano una volta una chitarra acustica, una manciata di canzoni e una passione innata per il folk, il blues e il soul.
Inizia così la storia dei Gospel, ormai cinque anni fa, dalla spinta cantautorale di Lorenzo Balice.
Le sue canzoni hanno una funzione terapeutica e nascono dall’esigenza ben precisa di esorcizzare il proprio vissuto, di parlare con se stesso apertamente, senza nascondersi. Per questo motivo scrive seguendo emozioni dettate dal momento, un’ispirazione umorale e non sistematica. Passano alcuni anni e la chitarra acustica non basta più: le canzoni stanno crescendo, così come la voglia di completarle, arricchirle, ma soprattutto farle sentire. Per questi motivi entrano a far parte del progetto Stefano Dal Lago al basso e Andrea Roncari alla batteria, dando ufficialmente vita alla band.
Il primo album Gospel è il racconto di questi anni di lavoro, la naturale continuazione del percorso musicale e umano che i tre hanno intrapreso. La scelta della produzione artistica, per una band che fa dei legami un valore imprescindibile, non poteva che ricadere su Marco Ulcigrai (Il Triangolo / I Ministri), loro compaesano e amico da sempre.
Finite le registrazioni, seguendo il consiglio di Marco, la band decide di ampliare le proprie soluzioni musicali chiedendo a Riccardo Ligorio di unirsi come secondo chitarrista, tastierista e corista.

L’album

Dieci canzoni serrate, dal sound blues e rock, con melodie a tratti soul, influenzate dai Black Keys, da Jack White, ma anche da Neil Young e dalla black music. I riff potenti e le chitarre fuzzate si alternano ad acustiche cullanti, le tastiere anni `70 si stendono come un tappeto melodico, supportato dalla coppia basso batteria che procede a denti stretti per tutta la durata del disco. I testi sono intimi e viscerali: parlano di vita vissuta, sentimenti talvolta celati dietro a figure retoriche e simbolismi.

Contatti

Facebook
Soundcloud
Instagram
YouTube

Costello`s

Simone Castello

costebooking@gmail.com