Fucked up in the head<small></small>
Emergenti − Alternative − twee, indie-pop

Young Wrists

Fucked up in the head

2011 - (free digital release)
16/10/2011 - di
Sono giovani e belli. Decadenti quanto basta e sicuramente non hanno peli sulla lingua. Si chiamano Young Wrists (Alberto e Letizia) e Fucked up in the head è il loro secondo ep, cinicamente sincero, fatto di tre sole tracce. Poche? No, se poi le sole tre tracce riescono a risultare un lavoro compatto e terribilmente affascinante.

Scenari underground e una corsa elettrica in un parco o per strada con le cuffie alle orecchie sono gli unici modi per descrivere Fucked up in the head. Distorsioni noise come discussioni attorno ad una scrivania strapiena di oggetti e melodie forti che fanno parte di uno stato d’animo agitato. E gli Young Wrists con Fucked up in the head non fanno altro che raccontarci una realtà che in qualche modo conosciamo tutti, una disillusione che è costante ed uno squarcio di estate (Marry me), quando il termometro segna 40°.

Fucked up in the head è un qualcosa di disincantato, ma molto interessante, che con prepotenza e fascino riesce ad entrarti dentro fin da subito, per cui non possiamo che augurarci di tornare a parlare degli Young Wrists e consigliare l’ascolto. 

Track List

  • CAROLINA
  • I WANT TO DIE YOUNG COS YOU'RE ALWAYS WRONG
  • MARRY ME