Usher`s Island<small></small>
World − Folk − Irish Folk

Usher`s Island

Usher`s Island

2018 - Vertical Records / IRD
30/03/2018 - di
Devo dire che ascoltando l`iniziale The Half Century Set sono tornato indietro di quasi trent`anni, ovvero a quel meraviglioso disco che segnò l`esordio dei Moving Hearts, a mio avviso uno dei più grandi gruppi di Irish Folk Rock della storia della musica, e non solo nel suo genere. Certo, sarebbe bastato scorrere i nomi di quella leggendaria line up per comprendere subito la portata di quella band che vedeva tra le sue file Christy Moore e Donal Lunny. Il tempo è passato, e la magia dei Moving Hearts è sfumata tra le nebbie, salvo riemergere adesso grazie, in parte, a questo supergruppo che allinea Andy Irvine (Planxty ma anche Sweeney’s Men), Donal Lunny (Planxty, Bothy Band, ed appunto Moving Hearts), Paddy Glackin fiddle, (Bothy Band, Planxty), Mike McGoldrick, low whistle, uillean pipes (già con i Lunasa, al fianco di Mak Knopfler, Copercaillie) e John Doyle chitarra e bouzouki (Solas). 

Una formazione difficilmente eguagliabile, che, formatasi nel 2015, approda adesso al primo disco. E che disco verrebbe da dire, dopo che una serie continua di ascolti ne ha certificato il livello molto alto. Suddiviso tra pezzi strumentali, quelli che lasciano il retrogusto dei precedentemente citati Moving Hearts, dove il centro è  costituito dal formidabile lavoro di strumenti quali chitarre, bouzuki e mandola, e pezzi cantati, Bean Phàidìn già oggetto di "cure" da parte dei Planxty nei primi anni della loro carriera discografica, passando per scogliere affascinanti come la magnifica Wild Roving (che è nota come The Wild Rover magistralmente interpretata dai Dubliners, ma riletta in modo fantastico, a mio avviso, dai Pogues) fino ad immergersi in pezzi come Heart In Hand, Cairndaisy, Felix The Soldier, o la nostalgica As Good As It Gets, rendendo questo album  un piacevolissimo ed affascinante ascolto.

Un disco dal sapore nostalgico tradizionale, ma anche un rigenerante tuffo in una terra meravigliosa che riempie la mente ed il cuore.

 

 

 

Track List

  • The Half Century Set
  • Bean Phaidin
  • Five Drunken Landladies
  • Heart in Hand
  • Molly Ban
  • Johnny Doherty`s
  • Cairndaisy
  • Felix The Soldier
  • Sean Keane`s
  • Wild Roving
  • As Good As It Gets
  • Micky Doherty`s / Gan Ainn