Rio - Sò vim matar a saudade<small></small>
Jazz Blues Black − Jazz − Bossa Nova

Ulla Haesen

Rio - Sò vim matar a saudade

2018 - Jazzline/Good ToGo / IRD
15/05/2018 - di
 La cantante e chitarrista Ulla Haesen costruisce ponti; a volte, anche solo con voce e chitarra è possibile fare molto per la comunicazione fra culture, popoli, continenti, e Ulla si dedica da anni a stabilire connessioni fra L`Europa, suo luogo natale (è infatti nata a Colonia ma di origine finlandese), e il Brasile, di cui si è innamorata e che ha deciso di scegliere come patria elettiva.
 
Per il suo quarto album, Rio - sò vim matar a saudade, la cinquantatreenne artista ha chiamato accanto a sé tre famosi artisti brasiliani (il percussionista Kiko Freitas e i chitarristi Lula Galvão e Nelson Faria) con alcuni dei migliori musicisti europei esperti del genere (i bassisti Francesco Petrocca e Decebal Badila, i percussionisti Jürgen Schuld e Alfonso Garrido, il tastierista Jesse Milliner, l`arrangiatore e sassofonista Gabriel Pérez, l`armonicista Hendrik Meurkens).
 
Cosa sia la saudade, sanno molto bene le popolazioni del Nord Europa, sempre alla ricerca di qualcosa di luminoso e caldo, che raggiungono per pochi mesi all`anno. Dopo un ennesimo viaggio a Rio, la chitarrista ha deciso di uccidere la saudade con la migliore medicina al mondo, la musica, e ha chiesto ad alcuni artisti di comporre su misura per lei e per la sua sottile ed espressiva voce un pugno di canzoni, alcune strumentali, che potessero ricreare l`atmosfera brasiliana ogniqualvolta se ne sentisse la necessità.
 
Così, Aquelas Toidas Cosas di Toninho Horta o O Ronco Da Cuíca  di João Bosco, per il quale Freitas ha suonato a lungo, splendono di energia e dolcezza insieme, mentre in Lembra de Mim l`abbandono sensuale della chitarra si intreccia con il tocco magico dell`armonica e con una voce appena sussurrata, dalla dizione brasiliana quasi perfetta.
Registrato nell`Hansahaus Studio, a Bonn, l`album sorprende per il respiro internazionale del progetto, ma anche per la sua sostanziale autenticità; un ascolto ideale per le calde notti estive.


Track List

  • Ela È Minha Cara
  • Disfarça E Vem
  • Rio - Só Vim Matar A Saudade
  • Valeu
  • Aquelas Coisas Todas
  • Lembra De Mim
  • Os Grilos
  • Rio De Janeiro
  • O Ronco Da Cuíca
  • Estrela Guia