Naked In A Dress<small></small>
Italiana − Alternative

Toria

Naked In A Dress

2019 - New Model Label
19/03/2019 - di
Cosa significa mettersi a nudo? In un`epoca come la nostra, in cui imperversano i fashion bloggers e le immagini di Instagram, scegliere di vestirsi della propria nudità, ancorché psicologica, è scommessa azzardata. Ancora più in un mondo, come quello musicale, in cui la tentazione mainstream è quella di spettacolarizzare tutto, dalla superficie della propria pelle, fino ai recessi più intimi dell`anima.

Invece Marco Torriani, alias Toria, è uno che di musica vera si intende: produttore, ricercatore di alternative rock, musica strumentale ed elettronica, collaboratore e seconda voce di Bugo, ora decide di dedicarsi a esplorare e condividere le proprie riflessioni esistenziali, con una filosofia essenziale e profonda, partendo, appunto, dal minimalismo negli arrangiamenti, che però non implica mai una riduzione alla superficialità, bensì comunica un invito alla ricerca delle ragioni per vivere.

Naked as a dress , il suo primo album, è però anche un disco totalmente godibile, lontano dalle elucubrazioni autoreferenziali di certo indie nostrano; Torriani è troppo acuto per non accorgersi che sarebbe inutile scimmiottare altri, quando basterebbe essere semplicemente se stessi. Nascono così dieci tracce una più evocativa dell`altra, composte, suonate e cantate da Toria, con una delicatezza quasi pudica, come se, più che esibire la propria nudità, desiderasse lasciarla scoprire agli ascoltatori, in una reciproca conoscenza imperniata sulla fiducia. Così, brani come Painless Night, con aperture ariose di voci e armonie, o Sweet Lore, dalla linea di piano affascinante, catturano per gli arrangiamenti curati e per le storie di vita che contengono, o un pezzo apparentemente scarno come Uppercut, con chiari riferimenti ai Radiohead, rivela una ricerca di senso che conquista.

Non è certo un disco per l`estate, non contiene tormentoni, né riff esaltanti; ma siamo sicuri che non sia questo l`obiettivo di Toria. Musica per cuori sensibili, insomma, che non temono la nudità, ma cercano sodali, con cui trascorrere 40 minuti di raccoglimento e riflessione.

Track List

  • In Silence
  • Me & Mr. Me
  • Through The North
  • Leather
  • Something Good
  • A trip To The Moon
  • Sweet Lore
  • Uppercut
  • Painless Night
  • Come Back