Tora! Tora! Tora! (Tora!)<small></small>
Italiana − Rock − rock´n´roll, rock´a´billy, rockin´ blues, soul, swing

The Rock´n Roll Kamikazes

Tora! Tora! Tora! (Tora!)

2011 - Volume! - Goodfellas
24/08/2011 - di
Qualcuno ha voglia di un po’ di rock’n’roll alla Elvis? Allora Tora! Tora! Tora! (Tora!) è quello che fa per voi. Si chiama così l’album d’esordio dei Rock’n’roll kamikazes, uscito per La VOLUME! Records, che, insieme alle tante cose, rivede in scena Andy Macfarlane (Hormonauts).

Tora! Tora! Tora! (Tora!) è un album adrenalinico con un sound che più movimentato non si può, in cui tutto accade a suon chitarre e rullo di tamburi; soul e swing e tanto ritmo che non ti permettono di trattenere piedi, mani e testa. Black cat, che è il brano di apertura, si muove nell’ambito del rock´a´billy e riesce a mantenere, insieme ad altri pezzi (Roll roll roll), alto il livello della musica – e del volume! Poi però arriva Frigedlight become you che è un pezzo complesso nel suo genere e che, per certi versi può sembrare lento, quasi in contrasto all’interno dell’album; al contrario mostra la versatilità e la capacità della band di rendere un genere musicale sempre originale e adatto ai tempi contemporanei. E ancor di più ciò viene dimostrato da Kiss, la cover di Prince, che è la conferma che il r’n’r, per i Rock’n’roll kamikazes, è uno stile di vita, per non dire la vita stessa.

Tredici pezzi suonati con forza e passione ed uno scopo soltanto, stravolgerti (e coinvolgerti!); così recita il comunicato stampa: “Dodici pezzi suonati con passione e perizia, con cuore e testa. Questo disco ti farà divertire, ti farà muovere, ti farà sorridere. Preparati allo schianto”. E in effetti Tora! Tora! Tora! (Tora!) risulta, certamente, un lavoro complesso e studiato, ma risulta essere anche uno di quei dischi che ti fa pulsare a tal punto il sangue nelle vene da non poter star fermi, per cui anche i non amanti del genere – come me, e ci tengo a precisarlo – troveranno questo album veramente divertente e affascinante. Beh, se questo è solo un inizio mi sa che dovremo prestare molta attenzione ai “quattro impavidi guerrieri” che mi auguro di vedere presto in live (perché un live è sempre un live, soprattutto in questo caso!). Tanti complimenti e un in bocca al lupo, sentito. Consigliato!









Track List

  • BLACK CAT
  • DOING JUST FINE
  • ROLL ROLL ROLL
  • GOOD MAN
  • FRIDGELIGHT BECOMES YOU
  • THINKING MAN´S WOMAN
  • STRAIGHT OUTTA LEFTFIELD
  • LOST IN AUSTIN
  • CURANDERA MAMA
  • SISTER MOON
  • KISS
  • YOU AIN´TMY GIRL
  • SCUSATE SEPPUKU