L`inferno dopo la domenica<small></small>
Emergenti − Alternative − rock

Samuele Ghidotti

L`inferno dopo la domenica

2018 - Libellula Music
04/05/2019 - di
Piace, attira fin da subito l`attenzione, ma non si capisce subito il perchè; sarà la copertina così intensa che potrebbe far trasparire tutto, senza svelare nulla, oppure una sonorità originale, forse la voce molto chiara, ma L`inferno dopo la domenica cattura subito. L`ermetismo limpido de L`inferno dopo la domenica è costituito da molteplici elementi che rendono l`album una rassegna cinematografica documentaristica della contemporaneità, in un fondersi di suoni originali e accattivanti, a tratti simil-soundtrack, con testi acuti, coraggiosi e dalla lirica personale pungolante. Samuele Ghidotti, autore e frontman dei Venua, propone il suo secondo lavoro solista, sotto la guida di Lorenzo Caperchi, composto da otto tracce dense, ruvide e capaci di incuriosire l`ascoltatore senza possibilità di appello, perchè gli argomenti si intrecciano sapientemente tra attualità, sincerità senza tempo e una struttura musicale variegata. Il cantautore afferma “ho voluto raccontare il lento ed inesorabile scorrere delle nostre esistenze che si intrecciano tra loro, e creano ciò che siamo abituati a chiamare Vita. Con tutti i suoi pregi ed i suoi difetti”, non accenna soluzioni, ma nella coinvolgente Tempesta ricorda l`eguaglianza nella catena umana costituita da anelli che non possono separarsi, anche se apparentemente ogni persona sembra voler apparire una parte a sé.

   La crudezza testuale e la musica diretta, si mescolano alla voce sicura, tanto che estrapolare un brano significativo risulta difficile perchè ciascuna delle tracce racchiude una particolarità che la lega alle altre, ma il tutto si conclude con In un mondo che vi giuro esploderà che riassume le impressioni raccontate in precedenza, ma che funge anche da monito per ciò che si sta distruggendo, per fermarsi un attimo e puntare alla semplicità. Samuele Ghidotti ne L`inferno dopo la domenica dimostra molta sicurezza, costruendosi attorno delle aspettative alte da parte di chi lo ascolta perchè riesce a trasmettere personalità e voglia di mettersi in gioco, senza percorrere strade già esplorate da altri, ritagliandosi un proprio percorso che, ci si augura, prosegua in questa direzione.

Track List

  • C`era una volta
  • Tempesta
  • Per caso si va anche avanti
  • Nuova Amsterdam
  • L`inferno dopo la domenica
  • Un tranquillo weekend di paura
  • Conscious
  • In un mondo che vi giurò esploderà