Niente non rimane niente<small></small>
Italiana • Canzone d`autore

Salvatore Maria Ruisi Niente non rimane niente

2021 - Autoprodotto

25/08/2021 di Sara Velardo

#Salvatore Maria Ruisi#Italiana#Canzone d`autore #"cantautore"

Cosa può dare di nuovo nel 2021 un giovane cantautore? Che storia mi può raccontare? Quali nuovi linguaggi userà per farmi vibrare il cuore?

E'questa la domanda che mi pongo ogni volta che ascolto un disco di cantautorato nel 2021.

Il cosiddetto "indie italiano" ha rinnovato la scena riportandola in provincia, nei salotti universitari, rinfrescandone il linguaggio, che possa piacere o meno, ha rimpolpato i canzonieri di nuove storie, di nuovi immaginari.

Emergere tra centinaia di cantautori è impresa ardua, scrivere un bell'album di cantautorato senza cadere nella retorica è molto, molto difficile.

Salvatore Maria Ruisi è sicuramente un cantautore, ci mette dentro il cuore, le parole, temi profondi e storie personali, è sincero e si sente.

Funziona molto bene in brani musicali e freschi come Suicidio sociale (il più riuscito dell'album) o Distratto, l'album è prodotto bene, c'è già una buona qualità nonostante sia il disco d'esordio, grazie anche ai produttori Fabio Rizzo e Donato Di Trapani. 

E' però meno efficace nelle composizioni più classiche come la title track Niente non rimane niente o Arrivederci; l'intenzione c'è ma c'è ancor più bisogno di staccarsi dalla grande eredità del passato e cercare strade nuove.

Un primo lavoro che è un buon punto di partenza per trovare la propria unica luce in un mare di canzoni.

 

 

 

Track List

  • Gocce
  • Distratto
  • Suicidio Sociale
  • E no
  • Ogni giorno
  • Un urlo sulla strada
  • Senza colore
  • Ninna anna
  • Niente non rimane niente
  • Arrivederci