From the station to the church we are under the same stars<small></small>
− Cantautore, Folk

Pacific Ocean Fire

From the station to the church we are under the same stars

2006 - Sorted records
14/10/2006 - di
Disco interessante quest’ultimo dei Pacific Ocean Fire: il quartetto ha alle spalle una discreta carriera, un rodaggio fatto di un Ep di otto tracce, di un Lp e anche di esperienze dal vivo, con artisti come Damien Jurado o Laura Veirs.
L’approccio e i suoni della band sono estremamente canonici, nella più bella tradizione folk-rock, sfiorando gli strumenti in brani lievi, avvicinandosi a Bright Eyes, come ad esempio nella bella “Death on yr birthday”.
La line-up chitarra-basso-batteria è arricchita da una tromba che si avvicina silenziosa in qualche brano senza dare sempre il suo contributo, come una moneta rara. Si trovano anche l’armonica a bocca, la steel guitar e un banjo in “Ten years is a long time” sostenute da accorgimenti e arrangiamenti canonici, ma ben riusciti.
Ad un primo ascolto non convince a pieno la voce di Joe Bennet, soprattutto dopo aver ascoltato “Leaving Dusty foot prints”, un pezzo di quelli molto soffici e cantilenanti dove interviene la bella voce di Anjy Hall. In realtà la voce di Bennet non è una di quelle voci maschili che spiccano per originalità ma non suona affatto male.
Molto bella “When the preacher snaps his fingers” che si risolve, dopo un andamento abbastanza elettrico in un crescendo di tromba stile Calexico. Bello anche l’uso della percussioni, che non si sostituiscono ad una batteria formato essenziale ma ne arrotondano e sfumano in modo creativo la pulsazione.
Fra i brani più movimentati e quelli invece più legati ad atmosfere lente i Pacific Ocean Fire si muovono veramente bene: come si diceva prima nessun brano ha un bagliore dato dall’originalità delle soluzioni, però tutti suonano veramente piacevoli, ben suonati, ben preparati. Sono canzoni dotate di melodie coinvolgenti come alcuni brani dei Mojave 3, sono emozionanti e carichi di atmosfera. Un disco veramente piacevole da ascoltare.

Track List

  • Summer Engines|
  • Death on yr birthday|
  • Yr name on a tombstone blues|
  • Honky Tonkin’ troubled times|
  • Leaving dusty foot prints|
  • When the preacher snaps his fingers|
  • An arrow for yr heart|
  • Lightning strikes the plane|
  • Ten years is a long time|
  • Roadsigns|
  • Driving at night