Pensieri passeggeri<small></small>
Italiana − Alternative − elettric

Pablo E Il Mare

Pensieri passeggeri

2019 - Cielazzurro music / CD Baby Publishing
05/09/2019 - di
Lo stile si riconosce dal suono mediterraneo e dalla voce, spesso, sussurrata di Paolo Antonelli per il suo quintetto di musica che, stavolta, si distingue per un concentrato di considerazioni musicate che nella prima parte di Pensieri passeggeri potrebbe essere riassunta nel termine “donarsi”, e nella seconda “ricordarsi”. Le dieci nuove tracce proposte da Pablo e il mare sono soffi di vita, di ricordi, di emozioni non dimenticate e che, in forma diversa, tornano, anche se si è cresciuti, in una maturità riversata in un nuovo arrivo: un donarsi alla vita / donare vita, un’esistenza che dalla musica va e torna, per giungere a Cantami, una ballad ispirata da chi non ha ancora nulla da dire, ma tutto da comunicare, in altre forme.

   Il punto di passaggio tra i due macro-argomenti è Borotalco che rende la musica un baratto emotivo tra chi è sul palco e chi ascolta, nel ricordo dei vent’anni trascorsi in ambito creativo di Paolo Antonelli o Pablo e il mare? permane questo confine tra un aspetto vocale/front man e quello strumentale, che viene sottolineato anche nel nome del gruppo, oltre che nella traccia conclusiva omonima della band che è “la prima canzone, scritta nel 2001 da Paolo Antonelli e pubblicata sul disco di esordio Onde che compie 18 anni”, delimitazione che, talvolta, si sente anche durante l’ascolto, infatti la compattezza musicale sembra farsi rincorrere dalla voce.

   Lo stile rimane sospeso, impalpabile, eterogeneo tra ballad pop e pennellate jazzate che permettono sempre di immaginare Pablo e il mare in un locale fumoso, in bianco e nero, con personaggi impettiti che sorseggiano cocktail, ma, contemporaneamente un ensemble giovane, sognatore davanti alle onde a spettacolo concluso. Il donarsi all’altro in Ombre cinesi e, contemporaneamente, alle emozioni che già erano state vissute in Invicibili e Oggi si va, i due brani più rappresentativi di Pensieri passeggeri, sono interpretate in “modalità vita”, pieni, ricchi e subito presenti, mentre, nella seconda parte il lavoro tende ad essere più introspettivo, proprio nella fase del “ricordarsi”, si ritrovano fasi calanti e un po’ avviluppate nei percorsi mnemonico-interpretativi. Pensieri passeggeri è, comunque, destinato a ripercorrere lo storico di Respiro, e la presentazione ufficiale in autunno sarà un bel ricordo delle atmosfere serene dell’estate che Pablo e il mare ricostruisce sempre musicalmente ( e nelle immagini dei video che si attende con l’uscita del cd).

Track List

  • Oggi si va
  • Invincibili
  • A cosa stai pensando
  • Cantami
  • Ombre cinesi
  • Borotalco
  • Disobbediente
  • Le rondini ritornano
  • Americani
  • Pablo e il mare (2019)

Pablo E Il Mare Altri articoli