Nudha<small></small>
Emergenti • Songwriting • soul, rock

Nudha Nudha

2022 - Solid Records , Distribuzione AWAL, Self

31/05/2022 di Arianna Marsico

#Nudha#Emergenti#Songwriting

Ho già avuto il piacere di apprezzare la bellissima voce di Nudha, al secolo Sara Zaccarelli, durante lo showcase di presentazione di Nudha, il suo album di esordio in italiano.

Se in quell’occasione la veste acustica permetteva di concentrarsi totalmente sull’aspetto vocale, l’ascolto del disco permette di cogliere gli intrecci di rock e soul creati anche grazie a una band di tutto rispetto: Giulio Ragno Favero (Il Teatro degli Orrori) presente anche come produttore, Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion, I Hate my Village), Luca Bottigliero (Grayscaleye, Giorgio Canali), Raffaele "Rabbo" Scogna (Nic Cester, Ghemon).

Un brano come MolossA, scritto con Davide Toffolo, mette in luce l’ottimo mix tra un articolato muro di suono creato dalla formazione e la voce ora bassa e roca ora potente di Nudha, perfetto per descrivere la donna sexy e sicura di sé protagonista del brano.

Il disco vanta numerose collaborazioni, incluso il missaggio di Tommaso Colliva, senza che però questo tolga l’attenzione dal lavoro di catarsi e ricerca musicale e personale messo in atto dalla cantautrice, che troviamo ad esempio in un brano come Oggi No. La toccante Chiedimi, commovente richiesta di ascolto da parte di una persona malata, e dedicata a un carissimo amico, è stata scritta con Francesco Bianconi. Traffico, con Andrea Appino (The Zen Circus) sembra cogliere appieno l’anima nera delle nostre congestionate città, con tutta la negatività che questa genera nelle persone.

Dimmi Chi Sei, assieme alla già citata Oggi No, è tra gli episodi che recupera maggiormente i trascorsi nella black music di Nudha.

EMME l’aveva portata al premio SuperStage MEI 2020, una sincera ammissione di aver dato spazio nella propria vita alla persona sbagliata. E questa presa di coscienza sembra essere il propulsore della stesura di tutto Nudha, un fare i conti con il proprio passato, nel bene e nel male, recidendo i rami secchi della propria esistenza.

Il messaggio più bello di questa piccola perla black-rock è proprio questo, che arriva ancora prima del bellissimo resto.

Track List

  • aTruMan
  • Chiedimi
  • Con Le Mani
  • MolossA
  • Oggi No
  • P.A.U.R.A.
  • People Talk
  • Piccola
  • EMME
  • Vedi
  • Dimmi Chi Sei
  • Traffico

Articoli Collegati

Nudha

Live Report del 07/05/2022

Recensione di Arianna Marsico