Le stelle sono rare<small></small>
Italiana − Folk − canzone d`autore

Mujeres Creando

Le stelle sono rare

2018 - Apogeo Records
13/05/2018 - di
Cinque donne, cinque musiciste per declinare nella più impalpabile lingua che l’essere umano sia mai riuscito a inventare l’amore e gli stralci che questo sentimento porta con sé.

Assia Fiorillo (voce), Igea Montemurro (violino), Giordana Curati (fisarmomica), Anna Claudia Postiglione (chitarre), Marisa Cataldo (batteria e percussioni) compongono un quintetto napoletano doc, le Mujeres Creando, ora fuori con un disco, Le stelle sono rare, che gode di un autentico stato di grazia compositivo ed esecutivo. Dieci canzoni (di cui nove inedite) presentate in una patchanka di stili e modi musicali sempre delicati, con colorature nel canto e fioriture, tanto negli sviluppi armonici quanto negli abbellimenti, sempre misurate e governate con la classe e il garbo del musicista che ama far viaggiare libera la melodia, senza appesantirla dai vizi virtuosistici tanto ormai di moda nel mondo contemporaneo.

Ci arrivano echi espressivi che abbiamo imparato a conoscere dagli Avion Travel, le fatate tracce jazzy ormai tipiche della scrittura di Chiara Civello (con cui l’intonazione di Assia Fiorillo scambia piacevoli rimandi), il lieve uptempo di alcune composizioni di Goran Bregovic. Ma ci arrivano soprattutto le onde e il calore del Mediterraneo in sole, l’inquietudine errabonda del klezmer, la malincholia del tango, la melodia che più ci appartiene.

E in tutto questo abbraccio universale si mantiene un’unità di ascolto sorprendente (perché invero rara cosa tra i musici moderni). E quando prendono forma le note e il canto in un itañolo leggermente più rallentato di Remedios per la prima volta anche Gabriella Ferri esce dal contorno della fotografia.

Track List

  • La cruna di un ago
  • Per sempre e ancora
  • Tangorà
  • Le stelle sono rare
  • Mani fredde
  • E je parlo ’e te
  • Ex valzer
  • Rosaspina
  • Remedios
  • Once more